Baby squillo, chiesti 16 anni per l'organizzatore. Ma diventeranno dieci...

09 giugno 2014 ore 8:00, intelligo
Prima richiesta di condanna davanti al gup per tre degli imputati nel processo sulla prostituzione minorile ai Parioli. La Procura di Roma ha chiesto una condanna di 16 anni e mezzo per Mirko Ieni, principale imputato, ritenuto il promotore del giro di prostituzione minorile, con l'uomo chiamato a rispondere di ben 13 capi di imputazione.    
Baby squillo, chiesti 16 anni per l'organizzatore. Ma diventeranno dieci...
Il procuratore aggiunto Maria Monteleone ha chiesto anche la condanna a sei anni per la madre di una delle minorenni e otto mesi per il cliente Gianluca Sammarone. La madre della giovane è accusata di sfruttamento della prostituzione. Secondo gli investigatori, infatti, prendeva una percentuale sugli incassi della figlia. Il processo ai primi otto imputati per il giro di prostituzione minorile si svolge con rito abbreviato, che consente, in caso di condanna, di beneficiare dello sconto di un terzo della pena...
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]