Axl Rose ha “messo su parecchi pezzi” e chili di troppo

09 giugno 2016 ore 20:22, intelligo
di Luciana Palmacci

Stiamo lavorando a nuove canzoni, ho messo assieme parecchi pezzi e ho suonato delle cose per Slash e Duff, e hanno apprezzato. Slash ed io non ci siamo parlati per 19 anni, ma abbiamo fatto una bella chiacchierata” ha detto Axl Rose durante la conferenza stampa svoltasi al China Exchange di Londra. Dichiarazione che fa presagire che la reunion con i Guns N’ Roses non solo abbia portato i suoi frutti, ma forse non si limiterà al tour ‘Not In This Lifetime Tour’, ma anche a un nuovo album. Se andrebbe in porto sarebbe il primo progetto che vede riunita la band nella formazione originaria dopo 25 anni. L’ultimo lavoro “Use your illusion II”, risale al 1991. 
Per quanto riguarda il tour, al momento sembrano essere state ufficializzate solo le date della tranche americana, ma sono ormai numerose le voci secondo cui, nel 2017, in occasione dei 30 anni dalla pubblicazione di ‘Appetite For Destruction’, la band approderà anche in Europa, Australia e Giappone.
Axl Rose ha “messo su parecchi pezzi” e chili di troppo

Temporaneamente impegnato con gli AC/DC (in sostituzione di Brian Johnson) Axl Rose starebbe anche curando maggiormente la sua immagine, chiedendo a Google la rimozione di alcune foto che lo mostrano in evidente sovrappeso, trasformate, tra l’altro in una serie di “fat-memes” che ironizzano sui suoi passati problemi di peso. Almeno 11 le immagini incriminate tra cui una che include ad esempio il messaggio 'Ricordate gli anni '80? Lui li ha mangiati', oppure altre che ironizzano sul titolo di uno dei principali album dei Guns, 'Appetite for Destruction'. Il sito inglese Web Sheriff, specializzato nel ripristinare la reputazione web delle star, ha comunque riferito che la richiesta di Rose è stata accolta e l’operazione sarebbe già in fase di svolgimento.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]