Facebook da azzurro a rosa: icone con le donne davanti

09 luglio 2015, Marta Moriconi
Facebook da azzurro a rosa: icone con le donne davanti
Arrivano le quote rosa social, più donne dopo il cambio di look al logo. 

Così Facebook da azzurro diventa fucsia, annunciando novità nel campo delle icone. Nella nuova immagine la donna non sarà più dietro l'uomo, ma davanti. Ad annunciarlo, in un post su Medium, la design manager Caitlin Winner.

Contro le differenze di genere una nuova battaglia, che però discrimina i maschietti? 

Forse a livello di stile sono superiori davvero. E si sa che la simbologia ha il suo peso, anche se è apparenza.
Infatti, potrebbe trattarsi di una strategia del social network al centro di dure accuse di sessismo. 

Magari funziona, piacerà vedere i nostri amici digitali con la donna di spicco. 

E la Winner ha spiegato così: "Nel kit dei geroglifici della società ho trovato qualcosa per cui valeva la pena arrabbiarsi. L'icona dell'uomo, fatta eccezione per i suoi capelli a spina, era simmetrica. Mentre la donna aveva un chip sulla spalla. Ho presunto che non ci fosse alcuna cattiva intenzione, ma essendo una ragazza con due spalle robuste, il chip mi ha offesa". 

Da qui anche la voglia di dare un restyling anche al taglio, più leggero e giovane e poi il riposizionamento delle figure: "La mia prima idea"- ha dichiarato la Winner - "era quella di disegnare una doppia silhouette: due persone di uguale taglia, senza una linea netta che indicasse chi sta davanti. Dozzine di prove dopo, ho abbandonato questo approccio perché non sono riuscita a disegnare un'icona che non sembrasse una bestia dalla doppia faccia. E ho piazzato la femmina, di misura un poco più piccola, di fronte al maschio". 

Tutta questione di parità di genere e ora chi glielo dice che mettere la donna davanti non è uguaglianza di genere"?

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]