Colpo verdiniano mentre B. fa il summit ad Arcore: 4 forzisti votano la #BuonaScuola

09 luglio 2015, intelligo
Colpo verdiniano mentre B. fa il summit ad Arcore: 4 forzisti votano la #BuonaScuola
Pranzo ad Arcore. Al tavolo Silvio Berlusconi che ha voluto il summit convocato già lunedì sera e lo stato maggiore del partito per fare il punto sul ddl Riforme e sul rapporto con Matteo Renzi. La linea è quella di procedere con una opposizione responsabile ma ferma, a meno che non ci siano concrete novità sul premio di maggioranza alla coalizione e sul Senato elettivo.

Ma che il clima dentro Fi non sia più lo stesso lo testimonia il “segnale” che i verdiniani oggi hanno indirizzato proprio al tavolo di Arcore durante il voto sulla riforma renzianissima della #BuonaScuola, appena approvata in via definitiva e in terza lettura dalla Camera.

A favore hanno votato Pd, Area popolare, Scelta civica, Pi-Cd, Psi e i parlamentari delle minoranze linguistiche. Nettamente contrari, invece, M5s, Lega, Sel, Fratelli d’Italia, Alternativa libera e Forza Italia. 

Ma proprio tra i parlamentari azzurri ci sono state quattro defezioni dalla linea di partito declinata dal capogruppo Renato Brunetta. 

Quattro “verdiniani”, infatti, hanno votato a favore, sostenendo la riforma renziana. I quattro deputati vicini al senatore Denis Verdini sono Monica Faenzi, Massimo Parisi, Giovanni Mottola e Luca d’Alessandro. Quest’ultimo però ha tenuto a precisare che non è stato “assolutamente un voto politico. Non c'entra nulla con i dissensi interni a Forza Italia, ma è una posizione personale”.

Che sia iniziato il cambio di stagione negli armadi azzurri?

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]