Una donna nell'armatura di Iron Man, afro-americana e 15enne: il ruolo di Riri

09 luglio 2016 ore 7:44, Lucia Bigozzi
Iron Man cambia sesso. Non più il ‘classico’ maschio bianco con l’armatura cibernetica rosso e oro. No, quell’epoca è finita e ora c’è una nuova era con una donna-eroina. Con un valore aggiunto: la protagonista sarà una giovanissima ragazza afroamericana: Riri Williams.

Una donna nell'armatura di Iron Man, afro-americana e 15enne: il ruolo di Riri
Ma chi è? E’ un genio, ovvero una studentessa modello del Massachussets Institute of Technology, ghota della ricerca tecnologia a livello mondiale, ma a un certo punto viene allontanata perché “colpevole” di essersi fabbricata
una propria armatura volante, seguendo lo stile di Iron Man. Una mossa che spinge Tony Stark a incontrare Riri per lavorare con lei. Insomma il mondo dei fumetti e dei supereroi avrà una nuova icona. Anche se, a ben guardare, non è la prima novità dalle parti di Marvel, perché già nei mesi scorsi lo ‘scettro’ di Thor, il dio del tuono, era stato consegnato per la prima volta in assoluto, nelle mani di una donna. 

E come se non bastasse, novità tra le novità nei tempi che mutano alla velocità della luce, è Kamala Khan, la nuova Ms.Marvel: si tratta di una musulmana di origini pakistane. Insomma tutto cambia, anche nel mare magnum dei fumetti più amati. Come quello di Iron Man che si appresta a cambiare gli attributi. Non resta che vedere Riri Williams all’opera e poi fare i tradizionali raffronti. 
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]