Botteghino meraviglia per Captain America-Civil War: incassi record per guerra interna agli Avengers

09 maggio 2016 ore 11:40, Americo Mascarucci
Con quasi sei milioni di incasso in 5 giorni, Captain America-Civil War, fresco super campione negli Usa, si piazza alla testa del box office italiano in un week end che, in attesa di Cannes, si presentava comunque affollato di nuove uscite. 
Al secondo posto "The Dressmaker" con una superba Kate Winslet (1.296.478), al terzo "Il libro della Giungla" (9.846.654) seguito da "Robinson Crusoe" (321.619) e "Il traditore tipo" (205.283). 
Distribuito in 969 copie, il blockbuster della Disney ha raccolto 5 milioni 771.529 euro con una media per sala di 4.890, senza rivali nella top stilata questa settimana dal Cinetel. 
Captain America-Civil War,diretto da Anthony e Joe Russo è in distribuzione nelle sale cinematografiche italiane dal 4 maggio 2016.  
Botteghino meraviglia per Captain America-Civil War: incassi record per guerra interna agli Avengers
Il nuovo film Marvel vede Steve Rogers al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti a proseguire la loro lotta per salvaguardare l’umanità. Ma, quando un altro incidente internazionale in cui sono coinvolti gli Avengers provoca dei danni collaterali, le pressioni politiche chiedono a gran voce l’installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d’amministrazione che sorvegli e diriga il team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers in due fazioni: una è capeggiata da Steve Rogers, il quale desidera che gli Avengers rimangano liberi dalle interferenze governative, mentre l’altra è guidata da Tony Stark, che ha sorprendentemente deciso di sostenere il sistema di vigilanza istituito dal governo. 
La guerra interna evidentemente sta entusiasmo molto di più che quelle contro i nemici comuni. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]