"Dio benedica George Martin": l'addio di Ringo Starr al leggendario produttore dei Beatles

09 marzo 2016 ore 9:44, intelligo
E' morto a 90 anni il quinto Beatles, figlio d'arte perché il padre era lo scrittore, produttore e attore Gregory Paul Martin, da cui deriva anche il suo nome. George sembrava davvero uno dei big four, perché non solo era il produttore, ma era anche l'amico, fratello, mito, sempre vicino alla band per il mondo dal 1962 producendo ben più di 700 dischi.

"God bless George Martin peace and love to Judy and his family love Ringo and Barbara. George will be missed":
'Dio benedica George Martin': l'addio di Ringo Starr al leggendario produttore dei Beatles
twitta l'ex batterista Ringo Starr. 
E infatti un altro Beatles di "adozione", il figlio di John e Yoko Ono, Sean, ha voluto esprimere tutta la sua vicinanza alla famiglia Martin postando su Instagram le sue condoglianze: "RIP George Martin Sono così svuotato. Non ho molte parole. Un pensiero a Judy, Giles e alla famiglia. Love Always, Sean".
La carriera di George include anche di aver suonato parti strumentali in alcuni dei brani dei Beatles curandone anche gli arrangiamenti orchestrali. Martin ha lavorato in musica, film, TV ed esibizioni dal vivo. Importante il suo impegno per la beneficenza, specialmente quello per The Prince's Trust, la charity fondata da Carlo, principe di Galles e l'isola caraibica di Montserrat.
In riconoscimento proprio alla sua musica e alla cultura popolare, gli è stato concesso il rango di Knight Bachelor nel 1996. 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]