Arrivano gli occhiali da vista... per i ciechi. Con Oled e sensori supertecnologici

09 novembre 2013 ore 12:41, intelligo
di Micaela Del Monte.
Arrivano gli occhiali da vista... per i ciechi. Con Oled e sensori supertecnologici
Telecamere, sensori e schermi Oled: così nuovi occhiali supertecnologici possono aiutare il 75% delle persone non vedenti.
Arriva dalla Oxford University la proposta della start up  che permetterebbe ad una particolare tipologia di ciechi di avere più autonomia. Lo speciale occhiale è composto da schermi led organici al posto delle lenti: la loro caratteristica è quella di essere molto sottili il che li rende adatti ad essere usati come un paio di occhiali. Le microtelecamere poste su queste particolari lenti sono dotate di sensori di prossimità e un Gps e riproducono, a poco più di un centimetro di distanza dall'occhio del non vedente, un'immagine "per sagome" dell'ambiente, raffigurata con colori diversi a seconda della prossimità degli oggetti. Questo perché non tutti i non vedenti sono completamente ciechi: il 75% infatti è capace di percepire la luce e anche le gradazioni di colore. L'apparecchio, insieme ad un auricolare che fornisce informazioni vocali, permetterebbe di ampliare la percezione della realtà dando più sicurezza di movimento a chi li indossa.  
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]