Trump presidente, è ufficiale: i risultati in tempo reale

09 novembre 2016 ore 9:00, Adriano Scianca
Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti. Ora c'è la certezza. Contrariamente a tutti i sondaggi e a tutte le analisi, quindi, il tycoon conservatore è andato subito in testa e alla fine ha vinto. La soglia fatidica con cui si assegna la presidenza è 270 Grandi Elettori. Trump ne ha 279, la Clinton 219. 

Trump presidente, è ufficiale: i risultati in tempo reale

C'era anche la possibilità di un “pareggio”: a quel punto il Presidente sarebbe stato deciso dalla Camera dei rappresentanti (che si conferma comunque a maggioranza repubblicana). Ma non si è arrivati a tanto, dato che la Clinton ha perso in quasi tutti gli stati chiave, ovvero in quelli che erano in bilico e potevano spostare l'ago della bilancia da una parte o dall'altra. I seggi si sono chiusi alle 7.15 ora italiana, quando anche l'Alaska, ultimo stato in cui era possibile votare, è passata allo spoglio. Subito sono partiti i primi exit poll. All'inizio la mappa degli Stati Uniti si è colorata di blu (in America, al contrario che in Italia, questo è il colore dei democratici). Poi, col passare delle ore, il tono cromatico è cambiato e il rosso è diventato dominante. 

I collegamenti dai quartier generale dei due candidati hanno mostrato sempre più delusione e sconcerto sugli occhi dei fan della Clinton, mentre in casa Trump si è cominciata a respirare aria di euforia. Di certo la vittoria di Trump mostra l'ennesima sconfitta degli analisti e dei media, che sulle elezioni americane, così come sulla Brexit, avevano dipinto un quadro distante dagli umori popolari.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]