Arriva Dash Button, pulsante "fisico" per acquisti virtuali Amazon [VIDEO]

09 novembre 2016 ore 23:59, intelligo
di Stefano Ursi

Arriva anche in Italia Amazon Dash Button, il pulsante che permette di ordinare della merce semplicemente con un clic. Il funzionamento del tasto è semplice e va incontro a chi ormai è abituato a vivere e a fare acquisti, anche di beni di consumo quotidiano, tramite i servizi web; nel momento in cui ci si accorge di stare per terminare un determinato prodotto, di cui si fa uso magari quotidianamente e non si vuole o non si ha tempo per uscire a comperare, si preme il Dash Button e in automatico parte un ordine di quella determinata merce, che verrà recapitata regolarmente a casa. Aspetto fondamentale del processo di scelta e di conferma dell'ordine è quello di avere impresso su ogni pulsante un marchio, tra quelli che hanno aderito finora al programma di Amazon, riservato ai clienti Prime, e che in Italia sono già 27; così facendo si è certi che si sceglierà un prodotto specifico di una marca specifica. Ovvia, quanto evidente, la tematica della fidelizzazione dei prodotti che si crea tramite questo procedimento, il quale permette all'utente, dopo aver collegato per la prima volta la app dello smartphone con il pulsante tramite il wi-fi di casa. Un procedimento semplice che viene incontro alla necessità di accorciare i tempi per un ordine, cosa per cui si può scegliere un servizio di questo genere.

Arriva Dash Button, pulsante 'fisico' per acquisti virtuali Amazon [VIDEO]
Una volta effettuato l'ordine arriva una notifica sul telefono che avvisa e, in caso, permette di annullare l'ordine qualora esso sia stato inviato per errore o ci si è accorti che magari si aveva altro di quel prodotto e che dunque si può ancora attendere. Come detto, ogni pulsante è collegato ad un solo marchio e dunque, qualora si volesse pensare a più prodotti da ordinare, se ne dovrebbero avere alcuni in casa magari posizionati in posti chiave legati con i prodotti stessi. In questo senso occorre pensare all'obiettivo che in questo senso si può raggiungere, ovvero un passaggio ulteriore verso l'integrazione degli oggetti connessi al web tramite i quali ordinare o richiedere merci o servizi. Un ulteriore passaggio verso il futuro della nostra concezione di acquisto ma anche e soprattutto di necessità commerciali o quotidiane, sempre più legate alla possibilità di essere risolte tramite un applicativo o un ordine telematico che parte da un dispositivo mobile.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]