Agenzia delle Entrate, assunzioni 2017: info, offerta e invio cv

03 gennaio 2017 ore 21:54, Luca Lippi
Già dallo scorso dicembre Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito internet un bando riguardante la selezione pubblica per l’assunzione di due figure dirigenziali nelle posizioni di Data scientist profilo Informatico e Data scientist profilo Statistico (2° livello retributivo), alcuni presumevano a tempo indeterminato, come le ultime assunzioni effettuate presso l’AdE. Tuttavia, il comunicato specifica che il rapporto avrà durata triennale.
Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione è entro le 24 del 20 gennaio 2017. La candidatura dovrà essere inviata tramite l’indirizzo di posta elettronica dc.pers.incarichi@atagenziaentrate.it; nell’oggetto della mail dovrà essere indicato il nome della posizione per la quale l’interessato intende candidarsi.
Per agevolare la decisione della candidatura proponiamo una scheda di presentazione.
Che cos’è l’Agenzia delle Entrate
L’Agenzia delle Entrate è una agenzia pubblica italiana che svolge le funzioni relative alla gestione, all’accertamento e al contenzioso dei tributi con l’obiettivo di perseguire il massimo livello di adempimento degli obblighi fiscali da parte dei cittadini contribuenti. L’Agenzia delle Entrate è sottoposta alla vigilanza del Ministero dell’economia e delle finanze, che ha la responsabilità dell’indirizzo politico, ed è dotata di autonomia regolamentare, amministrativa, patrimoniale, organizzativa, contabile e finanziaria.
Requisiti e titoli del candidato
Competenze Data scientist profilo Informatico:
-Profonde competenze SQL e NoSQL sui principali DB Engine (es. Oracle, PosgreSQL, MongoDB);
-Esperienza di utilizzo, configurazione e sviluppo con uno o più dei principali tool di analisi dei dati di mercato (in particolare SAS Visual Analytics, Qlik, IBM Cognos, Oracle, IBM SPSS, ecc. e anche open source) e di processi di ETL;
-Esperienze rilevanti in progetti di Analytics/Business Intelligence/Big Data;
-Competenze sulle tecnologie Big Data: Hadoop, Hive, parallel processing di query, data manipulation, Apache Spark, scripting (Java, Python, PHP) per l’utilizzo di API, tool di data visualization;
-Conoscenze di tecniche di statistica e di strumenti di elaborazione statistica anche open source (come R, Weka,…);
-Conoscenze di tecniche di analisi predittiva, what-if analysis, tecniche e algoritmi di machine learning;
-Comprensione di tematiche di scalabilità, sicurezza, alta affidabilità, latenza, replica e sincronizzazione dei dati, e di tematiche di performance di interrogazione, gestione del carico e ottimizzazione database;
-Conoscenza della lingua inglese.

Agenzia delle Entrate, assunzioni 2017: info, offerta e invio cv

Competenze Data scientist profilo Statistico:
-Conoscenza dei principali software utilizzati per le analisi statistiche, quali a titolo di esempio: SAS Miner, SAS Visual Analytics, IBM SPSS, R, Stata, ecc.;
-Conoscenza di tecniche di analisi predittiva, what-if analysis.
-Elementi di conoscenza e di interesse professionale su tecnologie emergenti in ambito analytics;
-Conoscenza di una delle seguenti lingue straniere: inglese, francese.
Invio della domanda
Sul bando pubblicato dall’Agenzia delle Entrate si legge che ciascun dirigente interessato dovrà: “manifestare la propria disponibilità presentando un’istanza redatta secondo il modello allegato A, entro le ore 24 del 20 gennaio 2017 all’indirizzo di posta elettronica dc.pers.incarichi@agenziaentrate.it. Nell’oggetto il candidato dovrà indicare il nome della posizione per la quale intende candidarsi”.
Attenzione, Agenzia entrate specifica che non saranno considerate valide le candidature pervenute fuori termine o inoltrate con modalità diverse rispetto a quelle indicate.
Allegati alla domanda:
-la dichiarazione, resa secondo il modello allegato B, dalla quale risulti la mancanza di situazioni di incompatibilità e conflitto di interessi di cui al Codice di comportamento e al Regolamento di indipendenza e autonomia tecnica di questa Agenzia; dovrà, inoltre, essere dichiarata l’assenza di precedenti o pendenze di carattere disciplinare o penale ovvero di responsabilità contabile, nonché l’assenza di situazioni di inconferibilità e di incompatibilità di cui al D. lgs. n. 39/2013;
-un sintetico elaborato contenente la descrizione di una proposta di approccio e delle possibili linee di azione per lo svolgimento dell’incarico.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...