Niente bonus scorciatoia, Carlo Calenda contro tutte le invenzioni

02 marzo 2017 ore 16:23, Luca Lippi
Il Ministro Calenda non smentisce ma si appella alla “decontestualizzazione”, sta di fatto che la frasePer creare lavoro e reddito non esistono scorciatoie, non esistono invenzioni di redditi, invenzioni di lavori, invenzioni di bonus. Si devono costruire le condizioni di competitività affinché le imprese possano assumere” ha sollevato un vespaio e lasciato più di qualcuno a bocca aperta.
In sostanza, al netto della ‘decontestualizzazione’ cui fa riferimento lo stesso ministro dello Sviluppo, con la sua frase ha cancellato tutta la narrazione renziana sulle politiche di assistenza ai lavoratori, facendo confluire al centro di ytutta la questione soprattutto i bonus.
Caso ha voluto, oppure no, che le parole di Calenda sono arrivate dopo la pubblicazione dei dati Istat che hanno impietosamente bocciato l'iniziativa degli 80 euro dell'era renziana. Solo nel 2016, oltre un milione di lavoratori hanno dovuto restituire completamente il bonus, più di 700 mila lo hanno dovuto ridare in parte.
Certo, l'ala renziana del Pd non l’ha presa bene, e allora l ministro ha ritenuto opportuno trovare il modo per sedare gli animi.

Niente bonus scorciatoia, Carlo Calenda contro tutte le invenzioni

Ha precisato in fretta e furia il ministro: "Una parte del discorso fatto al Quirinale è stato inserito in una polemica politica a cui non intendo prendere parte. Ho sempre sostenuto la necessità di lavorare sulle politiche dell'offerta piuttosto che su quelle della domanda e che è il più importante programma di politica industriale è stato disegnato, pensato ed approvato dal governo Renzi", ha spiegato il ministro.
La sensazione è che la pezza sia peggiore del buco, Calenda non smentisce le sue parole sui 'bonus scorciatoia', e ha oltretutto ribadito che la situazione economica è tutt'altro che semplice: "Credo che non sia compito del governo spandere ottimismo o delle opposizioni spandere pessimismi ma sia compito di tutti costruire un percorso che si basi sulla razionalità. Credo poi che la complessità è la categoria in cui ci troveremo a operare e credo che la complessità sia la categoria che i cittadini sono pronti ad accettare".

#Calenda #Bonus #Scorciatoia #Invenzioni
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...