Esplosioni pullman Borussia Dortumund: attacco alla squadra. Operato Bartra

12 aprile 2017 ore 8:14, Micaela Del Monte
Ancora paura in Germania dopo gli attentati di Natale. A pochissimi giorni dal terribile attentato a Stoccolma ad essere colpito sarebbe stato il pullman del Borussia Dortmund, la squadra si stava infatti recando allo stadio per giocare il match di andata dei quarti di finale contro il Monaco. A dare la notizia dell’esplosione del bus della squadra tedesca, a soli 10 km dal Signal Iduna Park, è stata la Bild. 

Esplosioni pullman Borussia Dortumund: attacco alla squadra. Operato Bartra
MATCH SOSPESO
Il match è stato sospeso. La decisione è stata presa dal club tedesco tramite post su Twitter: "Si giocherà domani alle ore 18.45. I biglietti restano validi". Si parla di tre ordigni presenti all'interno del pullman.

FERITI
C'è un ferito: si tratta di Marc Bartra, il difensore spagnolo classe 1991, che è stato trasportato in ospedale dopo essere stato scheggiato dai vetri del finestrino. I giocatori sono sotto shock. La polizia, secondo la Bild, sta indagando per capire se si sia trattato di un attentato mirato contro la squadra. "I giocatori sono in sicurezza. Nessun pericolo davanti e nello stadio": è il tweet della squadra del Borussia Dortmund dopo le esplosioni davanti al bus della squadra.
ATTACCO MIRATO
"È stato un attacco mirato alla squadra del Borussia Dortmund", ha detto Gregor Lange, capo della polizia di Dortmund in conferenza stampa."Il movente non è ancora chiaro - ha aggiunto - e nulla può essere escluso, neppure le ipotesi peggiori".
caricamento in corso...
caricamento in corso...