Attentato Stoccolma, arrestato un uomo: "Sono io il killer". Quattro le vittime

07 aprile 2017 ore 21:17, Micaela Del Monte
Il killer di Stoccolma è stato arrestato. L'uomo questo pomeriggio si è schiantato sulla folla nel centro della città svedese falciando decine di persone, di cui almeno 4 sono morte. Il "lupo solitario" è quindi stato fermato e avrebbe ammesso la responsabilità dell'attentato.

L'ARRESTO
Il quotidiano Aftonbladet, citando fonti di sicurezza, riferisce che l'uomo, leggermente ferito, avrebbe confessato ai poliziotti di essere l'attentatore che nel pomeriggio ha lanciato il camion contro la folla nel centro di Stoccolma. La polizia tuttavia non ha voluto confermare ufficialmente l'informazione, riferisce il giornale svedese sul suo sito web.

IDENTIKIT 
L'autista dell'autocarro finito sulla folla si era poi dato alla fuga, ma gli agenti hanno subito diffuso una foto del sospettato: un uomo con una giacca verde e una felpa grigia. Il premier svedese Stefan Lofven aveva inizialmente parlato dell'arresto di una persona, ma la polizia svedese ha dichiarato che nessuno è stato arrestato per l'attentato.

Attentato Stoccolma, arrestato un uomo: 'Sono io il killer'. Quattro le vittime
L'ATTENTATO
Poco prima delle 15 un mezzo pesante si è gettato contro la folla nel centro di Stoccolma investendo decine di persone e uccidendone almeno 4. Il camion si è poi schiantato contro un pilastro di un centro commerciale Ahlens City e il motore ha cominciato a bruciare. Il camion era stato rubato poco prima dell'attacco. Il mezzo appartiene alla 'Spendrups', popolare marca di birra svedese, ed è stato rubato durante il giro di consegne nei ristoranti della città. I responsabili dell'azienda hanno avuto un contatto con l'autista legittimo del mezzo. Secondo quanto riferito dal direttore della comunicazione del birrificio, Maarten Lyth, l'autista "stava scaricando della merce quando qualcuno è saltato dentro il camion ed è scappato". Lyth, precisando di non essere in grado di dire quante persone abbiano preso possesso del camion, ha detto che l'autista "è illeso ma sotto choc, attualmente è ascoltato dalla polizia"."Ho visto centinaia di persone mettersi a correre per salvarsi la vita. Mi sono girata ed ho cominciato a correre anche io" ha detto una testimone al quotidiano Aftonbladet. Un altro testimone ha riferito: "Stavo camminando verso la strada principale quando un grande camion è spuntato dal nulla. Non sono riuscito a vedere se ci fosse qualcuno alla guida o fosse fuori controllo, ma ho visto che almeno due persone sono state schiacciate. E mi sono messo a correre più forte che potevo".
caricamento in corso...
caricamento in corso...