Ius Soli, scontri in Aula: ferito anche Centinaio, ma non fa notizia - VIDEO

16 giugno 2017 ore 14:52, Vanessa Dal Cero
Caos in Senato, Gian Marco Centinaio entra in studio zoppicando dopo gli scontri in Aula. Anche la Ministra Fedeli è finita in infermeria. Succede tutto dopo che l'Aula decide di invertire l'ordine del giorno dei lavori e di passare all'esame del ddl sullo Ius Soli. Al via libera dell'emiciclo, scoppia la bagarre. Il capogruppo del Carroccio Gianmarco Centinaio si siede accanto alla ministra Fedeli, viene accerchiato dai commessi e allontanato di peso, mentre il presidente del Senato Pietro Grasso espelle dall'emiciclo Raffaele Volpi. 

Ed è anche Centinaio ad uscirne con le "ossa rotte". Poche ore dopo la bagarre infatti Centinaio si è presentato zoppicante e con le dita della mano fasciato a Tagadà su La7.  "Devo ancora fare una lastra, pare che ci sia qualcosa ad un dito. Ho anche un ginocchio un po' gonfio". A quel punto la conduttrice Tiziana Panella gli ha chiesto cosa fosse successo in aula: "Succedeva che abbiamo occupato i banchi accanto alla Fedeli, in sette hanno provato a tirarmi via e alla fine ci sono riusciti" ha spiegato Centinaio.

caricamento in corso...
caricamento in corso...