Dispersione idrica a Roma, pozza in strada a due passi dal Pantheon [VIDEO]

04 agosto 2017 ore 14:03, Stefano Ursi
Lucifero sprigiona le sue fiamme sull'Italia e su Roma, su cui aleggia sempre lo spettro del possibile razionamento d'acqua, per via dello scontro consumatosi fra Comune, Regione e Acea e la problematica relativa ai prelievi dal Lago di Bracciano, insieme a tubature vecchie e malandate, che perdono il 40% dell'acqua che trasportano verso la città. I trasporti, complice anche il periodo estivo, si fanno sempre più difficoltosi e i cittadini spesso rimangono moltissimo tempo alle fermate, sotto il caldo cocente di questi giorni. Con la metro A chiusa fino a settembre, la situazione di crisi di Atac, e gli incendi che, uno dopo l'altro, si sono mangiati pezzi enormi di pineta di Castelfusano e hanno minacciato zone come l'Eur e la Magliana. Insomma, un'estate che per i romani vede un problema dietro l'altro, un'emergenza dietro l'altra ed è, come detto, quella relativa all'acqua a mettere più paura ai cittadini.

Ieri le telecamere di IntelligoNews si sono recate, su segnalazione di alcuni cittadini, presso Via della Conciliazione per documentare una copiosa perdita d'acqua, un fiume che si riversa sulla laterale, e che da giorni non viene tappata, come residenti e lavoratori hanno avuto modo di dire, in preda alla rabbia per la situazione. Stamane la troupe, passando per via del Seminario, a due passi dal Pantheon, ha notato e immortalato il disagio di cittadini e turisti in un punto stretto della via, a causa di una grande pozza d'acqua che si trova proprio al centro, e che occorre aggirare per poter passare. Cosa ovviamente non facile per via del muro da una parte e dall'altra e per la naturale conformazione dei sampietrini. Con il rischio di cadere o di scivolare. Una pozza che è costantemente lì, da tempo, si ingrandisce e si rimpicciolisce ma è sempre lì, e non è dato sapere se derivi da lavori tuttora in corso, da una perdita oppure da altre cause legate alla strada. E chi passa non ha vita facile. Solo un altro disagio, sotto il caldo torrido e nella mancanza di una gestione complessiva della città che ne sappia affrontare annose difficoltà e urgenti carenze.

#acqua #roma #perdite

<
>
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...