Siria, Ministero Difesa russo "mostra" su Facebook i bombardamenti.

01 ottobre 2015, Lorenzo Ursica
L'amministrazione Usa: colpite postazioni degli oppositori al regime, non quelle dell'Isis


caricamento in corso...
caricamento in corso...