Terremoto, disperazione della gente corre via social: "Merd..." - VIDEO virale

18 gennaio 2017 ore 16:45, Americo Mascarucci
Il video che vi proponiamo è senza dubbio il segnale più evidente di un livello di esasperazione ormai tracimato in rabbia, delusione, sconforto.
E' la rabbia di chi, a distanza di cinque mesi dal violento sisma che il 24 agosto ha devastato il Centro Italia con particolare riguardo al territorio di Amatrice, non vede concreti segnali di rinascita.
Terremoto, disperazione della gente corre via social: 'Merd...' - VIDEO virale
L'inverno mai come quest'anno sta colpendo in maniera massiccia quelle popolazioni, con freddo polare, gelo e nevicate intense e diffuse.
Di fronte ai disagi che le comunità stanno vivendo, seppellite e isolate sotto metri di neve, al freddo delle tende, appare evidente come le promesse più volte ripetute in questi mesi non siano più sufficienti a rassicurare gli abitanti e ad imprimere loro speranza per il futuro.
Promesse che rapportate ai forti disagi di tutti i giorni, sembrano sciogliersi proprio come neve al sole. 
Il futuro ad Amatrice è visto sempre più a tinte nere, nerissime, ancora di più dopo le nuove violente scosse delle ultime ore.
Una rabbia sempre più difficile da contenere. 
Al di là degli sproloqui più o meno condivisibili, è sicuramente comprensibile lo sfogo di chi si sente abbandonato e vede crollare intorno a sé il mondo in cui è vissuito e che ha costruito. 
Per vedere il video clicca qui 
caricamento in corso...
caricamento in corso...