"Je suis Taxi": Francia paralizzata per la guerra a Uber. IL VIDEO

25 giugno 2015, intelligo
Centinaia di tassisti francesi hanno bloccato le strade nei pressi degli aeroporti e delle stazioni ferroviarie di Parigi, Marsiglia, Nizza, Lille e Tolosa.

In queste città in particolare, infatti, è scattata la protesta per denunciare la "concorrenza selvaggia" di Uber, popolare App che mette in contatto passeggeri e autisti tramite smartphone.

Pesanti ripercussioni si sono avute sul traffico e, secondo quanto riporta 'Le Figaro', ci sono stati anche incidenti e momenti di tensione, con alcune auto che sono state sollevate e ribaltate dai manifestanti. Su molte autovetture dei tassisti, sostenuti anche dai colleghi di altri Paesi, è apparso un cartello con la scritta 'Je suis Taxi'.

Il video: 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...