Premier League, Ranieri dopo la vittoria del Leicester City: VIDEO

03 maggio 2016 ore 10:33, Lorenzo Ursica
Il Leicester di Claudio Ranieri entra nella storia. Pareggio col Tottenham significa derby finito 2-2 e significa vittoria. Sembra una favola ma è realtà, una realtà apprezzata in tutto il mondo, tanto da far alzare la cornetta del telefono al presidente del Consiglio Matteo Renzi. Neanche a dirlo i tifosi esultano per il trionfo inaspettato ma giunto davvero senza troppa fatica, infatti la coppa è arrivata con due giornate d'anticipo e ben sette punti di distacco dal Tottenham, arrivato secondo. 
Premier League, Ranieri dopo la vittoria del Leicester City: VIDEO
Forse la ricetta è proprio nell'allenamento serio, o forse nella spensieratezza con cui giocano i calciatori che non pensano proprio di arrivare ad alcunché. 
Si chiama libertà, quando la vivi appieno, è capace di spingere oltre. E infatti si tratta di una corsa si successo fatta senza fiatone, incosciente quanto basta, strategica ma umile. Altro punto fondamentale è la volontà di scalata che i grandi non hanno più. Vale nel sociale, vale anche nel campo sportivo. L'attaccante, capocannoniere, Jamie Vardy per guadagnare uno stipendio vero era costretto a lavorare in una fabbrica di sostegni ortopedici. 
Ma non è una rivincita come amano chiamarla, si tratta di vita presa dal verso giusto. L'unico verso capace di far toccare il cielo con un dito. 





caricamento in corso...
caricamento in corso...