Nasa fa schiantare aereo per “ragioni di sicurezza”

05 agosto 2015, Lorenzo Ursica
Lo schianto di un Cessna 172 da 30 metri d’altezza. Un degli esperimenti che l’agenzia spaziale statunitense sta portando avanti per capire quanto siano resistenti i trasmettitori di localizzazione d’emergenza ora in uso sugli aeroplani. Per migliorare le fasi di ricerca e soccorso dei velivoli in caso di disastri la Nasa sta progettando una nuova tecnologia più duratura e capace di sopravvivere ai forti impatti. Lo studio, che conta membri provenienti da 43 paesi, è in partnership con la National Oceanic and Atmospheric Administration, US Coast Guard e US Air Force. 


 
caricamento in corso...
caricamento in corso...