Nel video di Kim Kardashian la verità sulle strisce di cocaina sul tavolo

13 luglio 2017 ore 15:54, intelligo
Gli inseguitori social di Kim Kardashian si sono subito accorti guardandola attraverso le sue Storie Snapchat di due strisce bianche sul tavolo a lei di spalle. Apriti cielo. Dal post che doveva semplicemente parlare di moda, precisamente della sua moda e della linea di abbigliamento lanciata con il marito Kanye West, The Kids Supply, è diventato un luogo di insulti e teorie del complotto: è cocaina. Le polemiche che si sono abbattute su Kim Kardashian sono stati anche pesanti e a nulla sarebbe servito replicare via messaggio su quel tavolo della stanza d'albergo in cui alloggiava con le famose strisce bianche.
 

Per questo il video della Kardashian era l'unico modo per dimostrare agli utenti Snapchat che la seguono come stavano le cose. Anche perché lei aveva provato a rispondere alle accuse. Inizialmente aveva spiegato con un tweet che si trattava solo di zucchero, dal momento che era stata in un celebre negozio di caramelle di New York. Su Snapchat aveva infatti scritto: "Siamo andati a Candy Shop di Dylan, pensavo che fosse la nostra Pixie Stix [una caramella]. Ma alla fine questo tavolo sullo sfondo è un tavolo in marmo, ragazzi!”.

Hanno sbagliato i fan, come sempre.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...