Legge elettorale. Cosa pensano gli italiani del patto a 4 (saltato)-VIDEO

09 giugno 2017 ore 10:52, intelligo

Mezzogiorno di fuoco, ma non solo. Una giornata incandescente e ricca di colpi di scena quella di ieri, quando è stato totalmente messo in discussione un patto che appariva certo, quello tra Movimento Cinque Stelle, Lega Nord, Forza Italia e Partito Democratico. A dare uno scossone all’accordo è stato l’emendamento della deputata di Forza Italia Michaela Biancofiore, volto a uniformare le regole di voto del Trentino a quelle nazionali. Il relatore della legge, Emanuele Fiano, si era subito espresso a sfavore dell’emendamento, mentre 5Stelle avevano ribadito la scelta di non votarlo in modo unanime, ed ecco la sorpresa: l’emendamento è stato approvato, con grande rabbia del Pd, che ha scaricato tutte le colpe su Grillo. “La legge elettorale è morta e l’hanno uccisa i 5 Stelle” ha affermato Fiano. “Oggi il M5S ha dimostrato che la sua parola non vale nulla” ha aggiunto il presidente dei deputati Pd EttoreRosato

Legge elettorale. Cosa pensano gli italiani del patto a 4 (saltato)-VIDEO
 

[Lo scontro si è surriscaldato, con un botta e risposta tra Il Pd e il Movimento 5 Stelle, che ha risposto attraverso i suoi portavoce più noti: “Noi vogliamo dare una legge elettorale costituzionale a questo Paese. Lo abbiamo detto all’inizio di questo percorso, i nostri iscritti si sono espressi con un voto in rete e non c’è nessun passo indietro- ha detto Luigi Di Maio-  I partiti che per vent’anni hanno combinato i peggiori disastri, fatto cadere governi per i propri tornaconto e approvato le peggiori porcate, non provino a gettarci addosso la colpa di un eventuale fallimento. Nel Movimento 5 Stelle non esistono «franchi tiratori». Fatevene una ragione” ha assicurato. Anche Alessandro Di Battista ha voluto rispondere alle accuse del PD “Noi abbiamo votato tutti a favore di un emendamento presentato da Fraccaro per estendere a tutta l’Italia, Trentino incluso, la legge elettorale. Renzi non conta niente all’interno del Pd, non riesce a tenere i suoi. Per il M5S si va avanti sulla legge elettorale. Il Pd se la prende con noi perché non ha i voti e questo emendamento lo dimostra. Il Pd non avrà i voti sul disgiunto e sulle preferenze. Noi siamo favorevoli a questa legge tanto che la vogliamo applicare in tutta Italia”

E mentre il caos regnava dentro e fuori dall’Aula, Intelligonews ieri era andato a chiedere ai cittadini cosa ne pensassero della legge elettorale, ma soprattutto che idea avessero in merito al patto a quattro.


di Sofia Nacchia

#leggeelettorale #pattoaquattro #interviste


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...