Scarti nel water, a Londra fogne ostruite da mostruosa palla di grasso

13 settembre 2017 ore 17:20, Americo Mascarucci
Un autentico "mostro di grasso" sta ostruendo le fogne di Londra, in particolar modo quelle del quartiere londinese di Whitechapel, a nord-est della Torre. L' ammasso di grasso gigante è largo 250 metri e pesa più di 130 tonnellate. Da tempo da più parti veniva segnalata l'otturazione delle condotte fognarie in quella zona della città, ragione che  ha portato i tecnici della Thames Water, la società che gestisce la vastissima rete fognaria della capitale della Gran Bretagna a ricercarne le cause. E' così che il "mostro" è stato scoperto e ora rimuoverlo non sarà impresa facile visto che con il tempo il grasso si è calcificato diventando duro come la roccia. Colpa delle cattive abitudini dei londinesi che gettano nei lavandini e nel water ogni genere di rifiuto, contribuendo così a creare quesi veri e prori tappi che a lungo andare poi mandano in tilt il sistema di smaltimento fognario.
Scarti nel water, a Londra fogne ostruite da mostruosa palla di grasso

LE CAUSE
Adesso ci vorranno come minimo tre settimane per rimuovere la palla di grasso e sturare le fogne londinesi. "È un mostro e ci vorranno macchinari potenti e tanti uomini per rimuoverlo, sia per le sue dimensioni che per la consistenza, che la temperatura delle acque fognarie ha fatto diventare simile alla roccia - ha spiegato il referente della Thames Water Matt Rimmer - Si tratta di spaccare una massa di cemento delle stesse dimensioni. La cosa frustrante è che si tratta di qualcosa di totalmente evitabile perchè causato da chi getta nel gabinetto grassi, olio e lubrificanti".
E difatti è stato appurato che a causare quell'ammasso schifoso sono stati grassi, oli, scarti di cibi e altri rifiuti gettati nei lavandini o nei water. 
"Una parte consistente del problema - ha sottolineato Rimmer - è costituito dall'uso sempre più frequente delle salviettine umidificate, che non si disintegrano in acqua, ma vengono regolarmente gettate nel gabinetto".
Thames Water ha fatto sapere che tenere sotto controllo questi rotoli di sporco costa 1 milione di sterline (1,1 milioni di euro) al mese. Il piano preparato per rimuovere questo "blob" prevede l'impiego di una squadra di 8 persone che, con dei getti ad alta pressione diretti verso la massa, dovrebbe riuscire a rimuovere dalle 20 alle 30 tonnellate di grasso al giorno per un totale di tre settimane. Un'altra dimostrazione di quanto sarebbe utile cambiare certe cattive abitudini, evitando di intasare le fogne gettando nel water ciò che poi rischia di non essere correttamente smaltito. 

#londra #grasso #fogne

caricamento in corso...
caricamento in corso...