Milano, tragedia sfiorata: videoclip rap sui binari schivando treni in corsa - VIDEO

01 giugno 2016 ore 16:40, Americo Mascarucci
Giravano un video musicale mentre ballavano a suon di musica rap sui binari della Stazione Centrale di Milano, schivando all'ultimo i treni in corsa. 
Una "bravata" che poteva finire in tragedia. 
La sera del 7 maggio intorno alle 21, erano arrivate segnalazioni alla Sala Operativa della Polizia Ferroviaria, da parte di personale delle ferrovie in servizio alla Stazione Centrale e dai macchinisti dei treni.
Segnalazioni che evidenziavano la presenza dei giovani sui binari con una videocamera e uno stereo. 
Gli agenti, quando sono arrivati, hanno visto i ragazzi mentre, incuranti del pericolo, si riprendevano e ballavano a suon di rap, mentre a pochi centimetri passavano i convogli ai quali era stata impartita la "marcia a vista" per motivi di sicurezza. 

Milano, tragedia sfiorata: videoclip rap sui binari schivando treni in corsa - VIDEO
I poliziotti hanno utilizzato i treni come scudo per non essere notati e, soprattutto, per evitare che i ragazzi si mettessero ancor più in pericolo scappando lungo i binari. 
Tre sono stati colti in flagranza e fermati, mentre il quarto, che era riuscito a fuggire, è stato identificato dalla Polfer nei giorni successivi. Sono italiani, poco più che ventenni, residenti a Milano, Varese e Genova e tutti incensurati. A causa loro, quella sera il traffico ferroviario aveva subito numerosi rallentamenti, con ritardi fino a 60 minuti, sia di treni veloci, sia regionali. Un gioco che davvero poteva finire nel peggiore dei modi.
L'accusa per loro è di interruzione di pubblico servizio.



caricamento in corso...
caricamento in corso...