La casa green e digitale di Ernst & Young: effetto ufficio

01 luglio 2016 ore 10:37, Vanessa Dal Cero
di Vanessa Dal Cero 

Con un classico taglio del nastro da parte dell’AD Donato Iacovone, Ernst & Young Italia ha inaugurato ieri la sua nuova sede milanese, nella centralissima via Meravigli: una casa molto green, digitale e innovativa prontamente ribattezzata WorkplaceOfTheFuture. La nuova sede rappresenta, anche per l’osservatore esterno, un interessante progetto di smart working dove gli spazi lavorativi sono tutti ripensati in modo intelligente superando il modello della postazione fissa che non consente lo sviluppo della personalizzazione e della flessibilità lavorativa. L’organizzazione ed il modo di lavorare sta cambiando diventando sempre più fluido, e in questa trasformazione lo spazio lavorativo non può essere lo stesso. Non più uffici singoli, chiusi o eccessivamente indifferenziati (sale riunioni) ma spazi diversificati per rispondere a differenti mansioni e soprattutto obiettivi secondo il principio dell’Activity Based Working.

La casa green e digitale di Ernst & Young: effetto ufficio
L’edificio, composto da 9 piani e una terrazza panoramica con vista sul Duomo, è una location innovativa che si pone all’avanguardia nella digitalizzazione del lavoro e nella sostenibilità ambientale
, valori sempre più condivisi e integrati tra loro. La nuova sede è infatti certificata LEED (acronimo di The Leadership in Energy and Environmental Design), secondo il sistema statunitense di classificazione dell'efficienza energetica e dell'impronta ecologica degli edifici; un luogo di lavoro che non solo rispetta l’ambiente ma anche, e soprattutto, le persone che ci lavorano, garantendo ottimi livelli di salute e sicurezza. Ma è soprattutto la disposizione degli spazi interni, accompagnato dall’utilizzo di nuove tecnologie per ottimizzare il lavoro (leggasi, ad esempio, addio al telefono fisso), ad essere altamente innovativo creando nuova modalità di approccio al lavoro. 

Le diverse tipologie di spazi lavorati prevedono concentration room, meeting room formali e informali, open space flessibili e uffici altamente tecnologici con smart printing e touch screen per la prenotazione e l’utilizzo delle sale riunioni. Non manca nemmeno la giusta attenzione per il wellness service, con palestra e spazi comuni in grado di migliorare la quotidianità lavorativa. Il risultato è certamente un utilizzo efficiente dello spazio e delle risorse capace di coniugare flessibilità, sostenibilità e tech.
caricamento in corso...
caricamento in corso...