Gelato vietato a mezzanotte. Anzi no

10 giugno 2013 ore 10:27, intelligo
Gelato vietato a mezzanotte. Anzi no
Bandito il gelato dopo la mezzanotte. Anzi, no. Sui social, la giornata di ieri è trascorsa discutendo incredibilmente di un ipotetico divieto di gustare un cono, a Milano, dopo le 24. L’ordinanza dello scandalo ha provocato le ire di molti milanesi, che giustamente non riuscivano a capire il perché di un divieto del genere.
Dopo ore di proteste virtuali, hashtag ironici e slogan di dubbio gusto (“Più Grom, meno rom”), ci ha pensato il sindaco Pisapia ha fugare ogni dubbio e a tranquillizzare gli amanti del dolce più estivo che ci sia: “E’ stato tutto un equivoco, che sarà chiarito al più presto. I milanesi possono continuare a gustare liberamente il loro gelato anche dopo le 24”. Fine della questione, a quanto pare. Ma la cosa incredibile è che per ore sul web non si sia parlato d’altro. L’ordinanza dello scandalo esiste, e riguarda alcuni divieti per gli esercizi commerciali della zona della movida. Ma a quanto pare il gelato è salvo. Ora si attende la spiegazione ufficiale del Comune, e magari ci si troverà a manifestare (virtualmente, ça va sans dire) in difesa della pizza o del kebab.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...