Milano Expo: il "Putin Day" e la sospetta stretta di mano di Renzi

10 giugno 2015, Micaela Del Monte
Milano Expo: il 'Putin Day' e la sospetta stretta di mano di Renzi
Oggi all'Expo di Milano è il Russia National Day e per l'occasione, con un'ora di ritardo, è arrivato anche il premier russo Vladimir Putin accompagnato da Matteo Renzi.

Putin si è accomodato nello spazio riservato alla cerimonia ufficiale per la celebrazione della giornata della Russia.  

"Esprimo il riconoscimento al presidente Renzi per la partecipazione alla Giornata nazionale russa - ha detto Putin in apertura del suo discorso - Il nostro Paese è stato uno dei primi ad appoggiare la domanda italiana per Expo 2015".
Putin ha anche sottolineato che "Russia e Italia sono legate da rapporti molto stretti" e che "da oltre 500 anni l'Italia è un importante partner della Russia". 

Dal canto suo, Renzi ha ringraziato e citato lo scrittore russo Dostoevskij: "Mi piace ricordare qui oggi una frase di Dostoevskij che rappresenta una pietra miliare della civiltà letteraria del mondo: 'La bellezza salva il mondo!'".

Vladimir Putin sarà a Roma questo pomeriggio per incontrare Papa Francesco e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, stasera invece incontrerà l'amico Silvio Berlusconi al termine della parte ufficiale del programma della visita del presidente russo in Italia. Lo ha confermato il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov.
caricamento in corso...
caricamento in corso...