Festa di nozze choc, fatale tuffo in piscina. Muore bimbo di 6 anni

10 luglio 2017 ore 12:25, intelligo
Una festa di matrimonio choc macchiata dal lutto dopo un semplice tuffo in piscina. E' successo a un bimbo di 6 anni, che lontano dai genitori insieme ad altri amichetti, avrebbe deciso di isolarsi dalla festa per giocare nel parco di un ristorante a Monticelli Pavese. Quando ha visto la piscina, dalle prime ricostruzioni, non avrebbe resistito alla tentazione di tuffarsi. Un'iniziativa per lui fatale. Voleva solo giocare, ma questa maledetta domenica ha trovato la morte, forse a causa di una congestione. Mamma e papà, residenti a Castano Primo nel milanese, stavano festeggiando il matrimonio di alcuni parenti. Il malore del figlio è avvenuto in piscina probabilmente in loro assenza. Subito dopo il tuffo infatti il bambino avrebbe perso i sensi. Un'altra bambina lo ha visto galleggiare con la testa rivolta verso il fondo della piscina e ha lanciato l'allarme, scattato il quale sono partiti subito l'elicottero del 118, un’ambulanza e un’auto medica in soccorso e i dottori, tentando l'impossibile, sono riusciti a recuperare il battito cardiaco del piccolo che è stato immediatamente trasferito in condizioni critiche nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Bergamo. Purtroppo stamattina si è saputo che non ce l'ha fatta. 
Festa di nozze choc, fatale tuffo in piscina. Muore bimbo di 6 anni
MALORE: Si indaga sulle cause del malore. Essendo stato di natura fatale forse il piccolo, che aveva finito di pranzare alla festa di matrimonio dove era invitato coi genitori, potrebbe aver avuto una congestione. 

INDAGINI: Nel ristorante di Monticelli Pavese stanno ricostruendo la dinamica i carabinieri della compagnia di Stradella. Le indagini mirano ad accertare con esattezza anche le eventuali responsabilità. Chi doveva vigilare? E la piscina era aperta ai clienti o no? 

#piscina #morto #ristorante


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...