Kessié da sconosciuto a "sogno", Inter prenota il colpo: le cifre

10 ottobre 2016 ore 11:04, Micaela Del Monte
Franck Kessié è sulla bocca di tutti. Il centrocampista dell'Atalanta è passato da essere uno sconosciuto al primo nome sulla lista della spesa di alcuni dei club più importanti di Serie A. I 5 gol in 7 partite tra campionato e Coppa Italia hanno reso il nome di Kessié tra i più richiesti al club nerazzurro che avrebbe già deciso di cederlo la prossima estate. L'apertura arriva direttamente dal numero uno dell'Atalanta Antonio Percassi, che in un'intervista concessa a L'Eco di Bergamo ha spiegato: "Non credo che a gennaio possa lasciare Bergamo. Poi magari succede chissà cosa, ma io lo vedo all'Atalanta fino a giugno. Io credo che la questione debba essere posta in modo diverso: l’importante è rinforzare la squadra, non evitare le cessioni. Reinvestire per diventare più forti: ha presente il Torino?".

Kessié da sconosciuto a 'sogno', Inter prenota il colpo: le cifre
Porte aperte quindi per la cessione del centrocampista ivoriano, su di lui già da qualche tempo c'era la Juventus che, visti i continui problemi nel reparto mediano, aveva deciso di rinforzare la rosa proprio con il giocatore dell'Atalanta. Da qualche giorno però si è fatto avanti un altro club nerazzurro. L'Inter ha già avviato i contatti con il club bergamasco e questa apertura di Percassi potrebbe convincere il ds Ausilio ad accelerare anche con l'Atalanta per bloccare il centrocampista per la prossima estate, vista la volontà della Dea di trattenere Franck almeno fino al termine della stagione. L'Inter guarda al futuro: prenotare Kessié per bruciare la concorrenza bianconera, inglese e spagnola (sul giocatore ci sono infatti Siviglia, Arsenal) è il prossimo obiettivo.

Ma quanto costa adesso Kessié? A Bergamo sostengono che la valutazione del suo cartellino sia già sui 15 milioni, ma che la cifra sia destinata a crescere, magari a superare i 20 milioni già entro la fine della stagione. Considerando che compirà 20 anni il prossimo 19 dicembre una somma senza dubbio importante. Il club intanto lo ha blindato rinnovandogli il contratto la scorsa estate fino al 2021: guadagna circa 200.000 euro, un ingaggio distante anni luce da quello che guadagnerebbe in caso di acquisto da parte dell’Inter o di uno dei top club europei.
caricamento in corso...
caricamento in corso...