Design week milanese tra bellezze e stranezze

11 aprile 2014 ore 13:41, Vanessa Dal Cero

Design week milanese tra bellezze e stranezze
Milano non è solo moda ma anche design, con la 53a edizione del Salone del Mobile che riscuote sempre più attenzione e successo.

Punto di riferimento mondiale per le novità del settore arredamento, l'attenzione degli addetti ai lavori è tutta calamitata sulla fiera di Rho, aperta già dall'8 aprile fino a domenica 13. Ma la febbre da salone contagia tutta la città che si anima, per l'occasione, del cosiddetto Fuorisalone: i quartieri del design, da Tortona Around Design a Ventura Lambrate passando per Brera (per citarne solo alcuni), aprono le porte delle proprie botteghe, degli showroom e di spazi temporanei con esposizioni ed eventi di ogni tipo, all’insegna della creatività.

Tra i vari percorsi del design, non può mancare una mostra ad hoc nella sala delle colonne del Grande Museo del Duomo, simbolo per eccellenza della città: 200 orologi a cucù, creati dal designer Luca Trazzi con forme e materiali che richiamano la Cattedrale, battono all'unisono e possono diventare meritato premio per chi vorrà fare una donazione in favore del progetto di restauro della Cattedrale stessa. Proprio a fianco del Duomo, già da qualche giorno come per anticipare la design week, è stata inaugurata la nuova via Marconi; lo spazio è stato totalmente riqualificato grazie a una pavimentazione in granito e a sette nuovissime panchine che permettono a turisti e cittadini di riposarsi ammirando la maestosità dell'adiacente Cattedrale.

Passeggiando invece nella strada dello shopping internazionale, Via della Spiga, potrete risplendere in mezzo agli alberi di luce installati per l'occasione: il fascino della vecchia Milano open air, con i borghi illuminati come fossero giardini di luce, è davvero coinvolgente. Sempre in zona centro, camminando per le Cinque vie, non può passare inosservato lo scimpanzé arrampicato sulla scultura a forma di mano di Maurizio Cattelan in piazza Affari: il consueto spirito provocatorio dell'artista stupisce anche questa volta.

Anche l'Università statale di Milano non si fa mancare il Fuorisalone, con i chiostri del Filarete che ospitano «Feeding new ideas for the city», la 17ª edizione della mostra evento che la rivista Interni organizza da sei anni durante la design week. Da non perdere anche il design sull'acqua con live painting all'Alzaia Naviglio grande... poi magari spostandovi, tra un evento e una mostra, potreste avere la fortuna di imbattervi nel dolce suono del Pianista fuori posto o in una stravagante vetrina come la Dog Parade (esposizione di decine di cani in ceramica) di Mariana Fernandes per Sisley... e chissà cos'altro ancora!

caricamento in corso...
caricamento in corso...