Boom di viste per il Padiglione Lombardia di Expo 2015

11 maggio 2015, Vanessa Dal Cero
Boom di viste per il Padiglione Lombardia di Expo 2015
Appena inaugurato e già registra un ottimo successo di affluenza. 

È Pianeta Lombardia, il padiglione di Expo dedicato alla regione sul tema “Nutrire il futuro, adesso”; tra arte, natura, enogastronomia, moda, design e innovazione sul territorio lombardo. 

Si tratta di una struttura di due piani, ubicata all'angolo di Piazza Italia tra cardo e decumano, a pochi passi dall'Albero della vita, simbolo del Padiglione Italia a Expo 2015. Al primo piano, accompagnati da due guide d’eccezione - gli ologrammi della regina Teodolinda e del poeta Virgilio - già molti visitatori nella giornata di ieri hanno potuto ammirare i siti Unesco della Lombardia grazie a speciali occhiali 3D, gli “oculus”. 

Basta fissare i punti attivi presenti negli ambienti 3D per essere trasportati in un percorso virtuale di presentazione dei nove patrimoni dell’umanità presenti sul territorio, attraversando diverse epoche storiche alla scoperta delle bellezze artistiche, culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche della Lombardia.
Se l’Italia vanta il maggior numero di Siti Unesco a livello mondiale (49), la Lombardia infatti detiene il primato di regione italiana con più siti riconosciuti Patrimonio dell'Umanità, ben nove: Monte San Giorgio, il Cenacolo di Leonardo da Vinci in Santa Maria delle Grazie a Milano, il villaggio Crespi d’Adda, l’insediamento industriale Arte rupestre della Val Camonica, la ferrovia retica del Bernina, i Sacri Monti di Varese e Ossuccio, Mantova e Sabbioneta, Italia Langobardorum (I luoghi del potere longobardo) e i Siti Palafitticoli preistorici dell’Arco Alpino.

Grazie alla tecnologia 3D Expo apre una finestra virtuale sui siti Unesco della Lombardia trasformando così tutto il territorio lombardo in un vero padiglione. 

Per favorire questo obiettivo del “fuori expo”, il piano superiore del padiglione è poi dedicato a eventi istituzionali, programmati per l’intero arco dell’esposizione, e incontri “business to business” tra imprese che permetteranno di promuovere le risorse ed eccellenze lombarde.
caricamento in corso...
caricamento in corso...