Andrea Pirlo chiude al suo ritorno in Italia con un cancelletto (#StopRumors)

11 novembre 2015 ore 10:51, Micaela Del Monte
Andrea Pirlo chiude al suo ritorno in Italia con un cancelletto (#StopRumors)
Il fulcro del centrocampo della Nazionale è diventato anche il fulcro delle chiacchiere del prossimo mercato. 

Sembra infatti che la situazione di Andrea Pirlo, adesso al New York City FC, abbia interessato più club italiani che sperano un ritorno in Serie A. L'Inter in particolare lo corteggia e prova ad affondare il colpo nella speranza che Pirlo decida di lasciare la Grande Mela.

I media non parlano d'altro e ormai l’argomento è sulla bocca di tutti da almeno due settimane, ma ieri è stato lo stesso calciatore ad uscire allo scoperto e a chiudere per il momento la pista che porta al ritorno di Andrea Pirlo nel nostro campionato. Con un tweet infatti il centrocampista, 36 anni, di Flero ha usato una foto con il suo compagno di squadra Frak Lampard per sottolineare il fastidio delle chiacchiere di mercato che lo vedono protagonista.

L'hashtag #StopRumors è infatti apparso sotto al post assieme alla didascalia "Finally back to work #nycfc #BackHome #ny #StopRumors #PirloStyle"  (Finalmente si torna a lavoro).

Insomma, sembra che per l'ex Juve e Milan la strada che porta all'Italia e all'Inter non sia percorribile, almeno per il momento.
C’è da capire se siano dichiarazioni di facciata del fantasista e regista bresciano, o se davvero non è interessato alle voci di mercato che lo accostano all’Inter e sulle quali in molti hanno espresso la propria opinione. Se all'inizio, infatti, Mancini si era lasciato scappare un “dipende da lui…“, subito Marotta, dg della Juventus, aveva detto la sua spiegando che per lui “Pirlo è troppo legato ai nostri colori, non andrebbe mai all’Inter“. Lo stesso Conte, ct della Nazionale, però, ha fatto capire nelle scorse ore che se Pirlo non giocherà in Italia, o almeno in Europa, rischia di essere tagliato dalla squadra che parteciperà a Francia 2016, il prossimo europeo degli Azzurri. 

Ma potrebbe invece essere proprio con quest'argomentazione che i dirigenti nerazzurri si presenterebbero a New York per aggiudicarsi il centrocampista. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...