Bambini cardiopatici, a Milano batterà il cuore più grande del mondo

12 dicembre 2014 ore 13:00, Vanessa Dal Cero

Domani a Milano batteranno 2000 cuori in più. Cuori disegnati da bambini di ogni nazionalità per il progetto "Il cuore più grande del mondo", che verranno esposti alle ore 15.00 in Piazza Città di Lombardia.

Tutto è iniziato con la consegna di piccole tele 30x30 cm ai bambini di alcune scuole primarie di Milano e provincia, nonché ai piccoli degenti dei reparti pediatrici dell’IRCCS Policlinico San Donato, della Clinica De Marchi di Milano e dell’Ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino. I bimbi su queste tele hanno disegnato un cuore per poi colorarlo e decorarlo a piacimento.

Bambini cardiopatici, a Milano batterà il cuore più grande del mondo

Ora più di 2000 cuori compongono un'originale opera artistica, ideata da Gregorio Mancino e realizzata da Omeoart in collaborazione con l’associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo. L’installazione artistica colorerà domani tutta la piazza su cui sorge la nuova sede di Regione Lombardia, formando un gigantesco e simbolico collage di cuori.

 Tutti potranno sostenere il progetto donando un piccolo contributo in cambio di un cuore; il ricavato sarà totalmente devoluto a sostegno delle missioni medico operatorie e dei percorsi di formazione per medici e infermieri in Paesi come Kurdistan, Siria, Camerun e Senegal; proprio quelle stesse zone in cui la drammatica situazione di migliaia di bambini cardiopatici si aggrava di giorno in giorno per la guerra e la diffusione del virus ebola.

Quale occasione migliore, se non il periodo pre-natalizio, per fare del bene?
caricamento in corso...
caricamento in corso...