Area C Milano, da oggi si paga di più: nuove regole e rincari

13 febbraio 2017 ore 13:45, Americo Mascarucci
Da oggi, lunedì 13 febbraio, sono entrate in vigore le nuove regole su Area C Milano con significative novità sull'accesso alla Cerchia dei Bastioni del capoluogo lombardo.
A far discutere c’è soprattutto  l’obbligo di pagamento di 5 euro per i veicoli Gpl, metano, bifuel e dualfuel ed il divieto progressivo delle vetture Euro 4. 
I residenti in Area C proprietari di auto Gpl, metano, bifuel e dualfuel, per poter accedere ai 40 ingressi gratuiti e alla successive facilitazioni dovranno registrare la loro auto. Per quanto riguarda le persone con disabilità in possesso di queste tipologie di veicoli è necessario effettuare la richiesta di deroga. 
Area C Milano, da oggi si paga di più: nuove regole e rincari

Tutti i divieti
Sarà vietato l’accesso per i veicoli immatricolati merci dalle ore 8.00 alle ore 10.00 fatta esclusione dei veicoli elettrici. 
Per quanto riguarda i veicoli destinati all'autonoleggio con conducente - NCC - superiori a 9 posti il ticket cambia in relazione alla lunghezza dei veicoli: 
veicoli fino a mt. 8,00: euro 15,00 - fino al 14/10/2017; euro 40,00 - dal 15/10/2017. Ceicoli compresi tra mt. 8,01 e mt. 10,50: euro 25,00 - fino al 14/10/2017; euro 65,00 - dal 15/10/2017. 
Ceicoli superiori a mt. 10,50: euro 40,00 - fino al 14/10/2017; euro 100,00 - dal 15/10/2017. 
Sono esentati dai costi aggiuntivi, mantenendo quindi il pagamento di 5,00 Euro, gli NCC superiori a nove posti dedicati al trasporto degli alunni iscritti alla scuola secondaria di primo grado e inferiori

Deroghe
Per quattro mesi saranno concesse deroghe alle seguenti categorie:
– veicoli immatricolati come furgone isotermico o coibentato;
– veicoli adibiti a trasporto di merci alimentari deperibili destinate a esercizi pubblici, rivendite o eventi particolari che si trovano all’interno della ZTL, con inizio attività dopo le ore 9.00;
– veicoli destinati al trasporto di cose uso di terzi;
– veicoli appartenenti alla categoria “veicoli di servizio” solo in relazione a documentati interventi in emergenza;
– veicoli utilizzati da fiorai per l’allestimento di cerimonie;
– autofunebri;
– veicoli adibiti al trasporto di farmaci urgenti.
#areac #milano #nuoveregole
caricamento in corso...
caricamento in corso...