Milano, la mostra-mercato solidale Convivio. I testimonial

13 giugno 2014 ore 11:52, Vanessa Dal Cero

Milano, la mostra-mercato solidale Convivio. I testimonial
Acquistare capi firmati al 50% di sconto mentre si partecipa con solidarietà alla lotta all'Aids... nella capitale della moda questo è possibile.

Dopo il successo del 2012, con l'edizione che ne celebrava il ventennale, torna dal 13 al 17 giugno a Fieramilanocity il Convivio, la mostra mercato biennale che unisce in maniera concreta e positiva il mondo del fashion a quello della lotta contro l'Aids, un problema purtroppo ben lontano dall'essere risolto. Secondo le statistiche infatti in Italia sono ancora almeno 50 mila i morti ogni anno e addirittura 3 persone al giorno a Milano contraggono il virus. Dal 1992 le più importanti maison al mondo mettono generosamente a disposizione per i cinque giorni di solidarietà di Convivio i loro capi e accessori ad un prezzo ridotto del 50%, donando poi il ricavato delle vendite a favore di Anlaids. L'ingresso libero al pubblico è stato aperto questa mattina e tutti potranno contribuire allo scopo benefico facendo incetta di capi griffatissimi e super trendy. Già da ieri sera, come consuetudine di ogni edizione, stilisti e personaggi dello show business hanno inaugurato l'evento come testimonial. Il tema della cena di gala è stato il mondo fantasy, da Walt Disney a Murakami, un viaggio tra personaggi fantastici e giardini incantati per vivere un’avventura strabiliante. Insieme ai brand blasonati non sono mancati testimoni come Victoria Cabello, Claudia Gerini, Francesco Renga, Maddalena Corvaglia, Simona Ventura, che prestando il loro volto a sostegno dell'iniziativa hanno posato con la consueta maglietta di Convivio, quest'anno riportante lo slogan "Money can't buy happyness". Inoltre ieri sera le maison e le aziende presenti all'inaugurazione hanno potuto trasformare il tavolo, simbolicamente acquistato con una donazione ad Anlaids, in un pezzo unico di interior design trasformando così la cena di gala in una mostra nella mostra. La moda non è solo frivolezza e apparenza ma facendosi mezzo di solidarietà può contribuire alla  sensibilizzazione di una giusta causa.
caricamento in corso...
caricamento in corso...