Domenica 15 maggio, cosa fare a Milano? Gli eventi

13 maggio 2016 ore 16:59, Andrea De Angelis
Temperature in aumento in questo giorno di festa. Il termometro oscillerà tra i quattordici e i 22 gradi, con assenza di rovesci e tanto sole soprattutto nel primo pomeriggio. Insomma, l'ideale per chi vuole uscire di casa!

Iniziamo con una sagra che vi farà leccare i baffi!

Domenica 15 maggio, in provincia di Milano, torna Fragolosa, la sagra delle fragole a Cassina de'Pecchi (a circa quindici chilometri dal capoluogo lombardo). 
La fiera in piazza Decorati inizia alle ore nove ed è a ingresso libero. Ad attendere i visitatori mercati agroalimentari, street food, lezioni di cioccolato, musica dal vivo e dj set, baby dance e torte giganti alle fragole. Per tutte le informazioni vai sul sito dell'evento.

Per chi adora il verde c'è una tre giorni assolutamente da non perdere!

Green City Milano è la grande festa dedicata a chi tutti i giorni si prende cura del verde di Milano. Perché, come si legge dal sito dell'evento (clicca per tutte le informazioni utili) “dentro” il verde, mettendo le mani nella terra, si creano relazioni, emozioni e azioni collettive. Green City è la tre giorni di incontri, eventi, laboratori, passeggiate, iniziative per scoprire il lavoro di tutti coloro che operano per una città sempre più “green” e agiscono in prima persona per raggiungere questo obiettivo. Buon divertimento!

Amate rompere gli schemi? Sì, lo vogliono anche i vostri bambini...

"Vietato non toccare" al MUBA di Milano è la mostra-gioco che fa per voi! Appuntamento alle 10:00, 11:30, 14:00, 15:45, e 17:30, l'ingresso è di 8 euro per i bambini e di 6 euro per gli adulti. Il Museo dei Bambini di Milano mette per una volta al bando le regole così da permettere ai bambini di esprime al massimo la loro voglia di scoprire e di toccare! Manipolare, comporre, scomporre, sono parte essenziale del processo di apprendimento nell’infanzia. Per info e prenotazioni chiamare il numero 0243980402. L'iniziativa proseguirà per tutta l'estate.

Domenica 15 maggio, cosa fare a Milano? Gli eventi
Per chi vuole andare al cinema è nelle sale "Money Monster".

Nel thriller Money Monster - L'altra faccia del denaro due artisti a dir poco famosi come George Clooney e Julia Roberts vestono rispettivamente il ruolo del presentatore televisivo finanziario Lee Gates e della sua produttrice Patty.
I due si trovano in una situazione d'emergenza assoluta quando un investitore, infuriato per aver perso tutto a causa di un investimento suggerito dal programma, sequestra il presentatore nello studio televisivo con l'uso delle armi. Durante una diretta seguita da milioni di persone, Lee e Patty lottano furiosamente contro il tempo per svelare cosa si nasconde dietro una cospirazione all'interno del mercato dell'alta tecnologia globale...

E sempre di cinema si parla alla retrospettiva dedica a uno degli attori più famosi di sempre!

Fino ad oggi, domenica 15 maggio, il MIC presenta Gregory Peck che ripercorre la carriera del divo a un secolo dalla sua nascita.
Vincitore dell'Oscar con il film Il buio oltre la siepe nel 1962, Peck è stato protagonista di film cult come Io ti salverò di Hitchcock, Moby Dick di Huston e Vacanze Romane di Wyler. Questi e altri capolavori della storia cinematrografica (come Arabesque di Stanley Donen con Sophia Loren) saranno proiettati alla cineteca.

Chi adora la fotografia ha l'evento che fa per lui!

Palazzo della Ragione Fotografia ospita la prima grande retrospettiva di Herb Ritts a Milano. Fino al 5 giugno sarà possibile vedere le opere del grande fotografo californiano scomparso nel 2002 all'età di soli cinquant'anni. Si interessò alla fotografia in bianco e nero, in particolare al ritratto prendendo ispirazione dall'arte classica. Molte delle sue opere sono legate al mondo della moda, concorpi perfetti di modelle e abiti di Versace immersi in una luce davvero particolare.
L'orario di visita è dalle 09:30 alle 20:30, il biglietto costa 12 euro

Concludiamo con un evento per i più piccoli e le famiglie

Il Museo Bagatti Valsecchi è un luogo particolarmente adatto al turismo familiare ed è sempre lieto di accogliere le famiglie tra i propri visitatori; per questo si adopera perché grandi e piccini possano avere gli strumenti più adatti per godere al meglio della loro visita.
Il Museo, inoltre, esercita grande fascino e curiosità nei bambini: è una casa e per questo risulta famigliare, ma al tempo stesso è grande e ricca di oggetti strani e misteriosi, che fanno pensare ai castelli delle fiabe, alle principesse, ai cavalieri o al passato meno lontano, ma così diverso dalla vita di oggi, in cui vivevano i bisnonni dei bisnonni. Clicca qui per visitare il sito del Museo.
caricamento in corso...
caricamento in corso...