Brianza, tromba d'aria. Il VIDEO dei danni: alberi spezzati e super-grandine

14 luglio 2017 ore 11:28, Micaela Del Monte
L'Italia a luglio non è solo afa e incendi, al nord infatti spaventa il maltempo. In Lombardia infatti una violenta tromba d’aria si è abbattuta su molti paesi: da Arcore a Villasanta, passando per Lesmo, Biassono, Monza e nel vimercatese sconvolgendo la Brienza. 

I DANNI - Poco dopo la mezzanotte infatti si è scatenata una tempesta di grandine con fulmini e fortissime raffiche di vento che ha terrorizzato gli abitanti e sorpreso gli automobilisti in strada, che hanno cercato ripari improvvisati: chi sotto i ponti, chi ai distributori di benzina. La violenta tempesta ha spezzato svariati alberi, alcuni dei quali sono caduti bloccando le strade o sono crollati sulle case. Paline di fermata dei bus e cartelli sono finiti a terra. Oggetti di ogni genere hanno preso il volo e sono stati ritrovati a decine di metri di distanza. A molti cittadini sono volati via suppellettili da balconi e giardini. In zona Arcore e Villasanta si sono registrati forti disagi. Un grosso albero è caduto in via Casati, l’arteria principale che collega i due paesi, all’altezza del semaforo di via Papina. La circolazione è rimasta completamente bloccata, moltissimi gli automobilisti che hanno fatto inversione e cercato una via alternativa. Al momento, fortunatamente, non si registrano feriti.

Moltissime sono state le chiamate ai vigili del fuoco che sono subito entrati in azione. Pronto anche l’intervento della protezione civile. Episodi analoghi sono sempre più frequenti nella provincia di Monza e, solo una settimana fa, cadeva il sedicesimo anniversario dal passaggio del tornado che, il 7 luglio 2001, provocò in Brianza danni per milioni di euro e ferì 92 persone.

<
>
caricamento in corso...
caricamento in corso...