A Milano l'Ape Milk raccoglierà il latte materno

14 settembre 2015, Micaela Del Monte
A Milano l'Ape Milk raccoglierà il latte materno
Sarà l'Expo di Milano ad ospitare per la prima volta il progetto Human Milk Link, promosso dall'Associazione Italiana Banche del Latte Umano Donato (Aiblud), che provvederà a trasportare il prezioso 'oro bianco' dalle case delle donatrici a una delle 33 banche del latte presenti in Italia.

Sotto all'Albero della Vita si aggirerà infatti un Apecar dotata di cella frigorifera e con a bordo un'ostetrica pronta a raccogliere il latte dalle mamme che ne hanno in abbondanza e assicurarlo poi ai bimbi che ne hanno bisogno. E insieme all'apecar ci sarà anche un flash mob a ritmo di musica: neo-mamme e donne con il pancione daranno il benvenuto al servizio indossando una maglietta bianca con la scritta "Human Milk Link - questione di vita" e danzando insieme sotto l'albero della vita. La coreografia è stata studiata da Balich Worldwide Shows, con il supporto di MammaFit.

L'evento, patrocinato dal Ministero della Salute, avrà luogo giovedì 10 settembre con tanto di flash mob di mamme e con una madrina di eccezione, l'étoile dell'Opéra di Parigi, Eleonora Abbagnato. Il primo step del servizio sarà operativo a Milano a partire da ottobre 2015 per estendersi alle altre grandi città italiane (Roma, Torino, Firenze, Bari, Palermo) dove è presente una banca del latte. Per l'hinterland si provvederà invece attraverso una rete di farmacie di prossimità a cui saranno le madri a consegnarlo. 

"Da quando sono diventata mamma - ha detto Eleonora Abbagnato - sono molto attenta e sensibile al benessere dei miei figli. Per questo ho scelto di allattarli e nutrirli nel miglior modo possibile. Non ero a conoscenza della possibilità di donare il proprio latte e quando mi hanno proposto di essere la madrina di Human Milk Link mi è sembrata l'opportunità per testimoniare quanto a volte anche un piccolo gesto, come quello di donare un po' del proprio latte, possa aiutare chi ci sta a fianco".

Proprio perché è importante non sprecarlo, la raccolta in Italia è partita nel 2007 con 739 donatrici, arrivate, nel 2012 (ultimi dati disponibili), a 975. Ma, nello stesso arco di tempo, il volume di latte è quasi raddoppiato, passando da 5.541 litri a 9.448.

"In Italia si raccolgono ogni anno meno di 10.000 litri di latte materno - ha stimato infatti Guido Moro, pediatra e neonatologo, presidente di Aiblud onlus - Ma non bastano. Ne sarebbero necessari quantitativi 3 volte superiori per nutrire tutti i neonati prematuri con peso alla nascita inferiore ai 1.500 grammi. In Italia sono attive oggi 33 banche del latte regolate dal Ministero della Salute, che si occupano della raccolta e della conservazione del latte umano donato. Ma è necessario aumentare il numero delle donatrici".

Donare latte conviene anche alle mamme, assicura Aiblud. Svuotare con regolarità il seno dopo ogni poppata, infatti, stimola una produzione maggiore di latte e previene fastidiosi ingorghi mammari e dolorose mastiti. Inoltre, alle donatrici saranno offerti esami ematochimici gratis e un kit raccolta latte.
caricamento in corso...
caricamento in corso...