Mihajlovic post derby: "Io alleno, lei fa la presentatrice"

14 settembre 2015, Andrea De Angelis
Sconfitta di misura per il Milan di Sinisa Mihajlovic nel derby. 

Mihajlovic post derby: 'Io alleno, lei fa la presentatrice'
Una gara decisamente particolare per il serbo, vuoi per il suo passato in nerazzurro, vuoi perché si trattava del primo appuntamento importante da quando è arrivato a Milanello. Appuntamento fallito visto il risultato finale e i fischi dei tifosi che vedono la loro squadra già sei punti dietro la cugina capolista. 

L’allenatore rossonero ne ha parlato anche ai microfoni di Mediaset: “Non sono arrabbiato, sono deluso solo del risultato. Ci è mancato il gol, ma abbiamo giocato meglio dell’Inter: il risultato è immeritato”. Stile Mazzarri, dunque, dicono con sarcasmo i tifosi interisti. 

In effetti il Milan non ha giocato meno bene degli avversari, anzi. Ma quando all'allenatore viene fatta una precisa domanda sulla sostituzione di Bacca dopo un'ora di gioco saltano i nervi.
 
Ho tolto Bacca e non Honda perché io faccio l’allenatore e lei la presentatrice. Aveva fatto meno bene degli altri, con tre punte rischiavamo di perdere equilibrio”. 

Così disse Mihajlovic, la cui scelta di far entrare Balotelli non può certo essere considerata sbagliata. L'attaccante infatti è stato in mezz'ora di gioco il più pericoloso dei suoi, colpendo anche un palo. 
Il punto, semmai, era lasciare in campo anche Bacca, il giocatore più prolifico dei rossoneri (al Siviglia ha segnato con una media di due gol ogni tre partite). 

Seguici su Facebook e Twitter
caricamento in corso...
caricamento in corso...