Domenica 17 gennaio, cosa fare a Milano? Gli eventi

15 gennaio 2016 ore 15:38, Andrea De Angelis
Cielo sereno a Milano in questa terza domenica di gennaio con temperature però abbastanza basse e mai sopra i 5 gradi. Coprendosi bene sarà comunque possibile godersi un bel sole.

Iniziamo con una concerto jazz da non perdere!

Alle undici del mattino, l'ideale per un "aperitivo" originale, al Teatro Manzoni c'è il concerto del pianista Arturo O’Farrill accompagnato da Jim Seeley (tromba), Rafi Malkiel (trombone), Ivan Renta (sassofono tenore), Carlo De Rosa (contrabbasso), Vince Cherico (batteria), Carlos Maldonado (percussioni, bongos), Tony Rosa (congas) 
Biglietti al costo di 12 euro (ridotti 8 euro) più prevendita. Per informazioni chiamare il numero 800 914350.

Le Barbie sono protagoniste quest'inverno a Milano!

Barbie in mostra al Museo delle Culture di Milano con “The icon”. Non solo una bambola,ma una vera e propria icona che ha attraversato la storia e che si mostra in cinque sezioni nell’esposizione curata da Massimiliano Capella. L'esposizione, visitabile fino al 13 marzo, è aperta dalle 09:30 alle 17:30. Biglietti interi al costo di 10 euro, ridotti a 8 euro. 

Omaggio a De Andrè nel cuore della città.

Antonio Spirito con la sua chitarra presenta i versi del cantautore genovese Fabrizio De Andrè accompagnato da Gianni Almasio, Nadia Scotton e Marinella Vanghi e dalle voci di Sandro Bonvicini e Alessandra Ragosta. Ad introdurre l'evento, che si terrà a Palazzo Marino, sarà Walter Pistarini, autore di "Il libro del mondo - Fabrizio de Andrè - Le storie dietro le canzoni". Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Domenica 17 gennaio, cosa fare a Milano? Gli eventi
Mostra
da non perdere al Wow spazio fumetto!

Romano Scarpa, uno dei più grandi artisti italiani della Disney, grazie alla collezione di Marco Castelletta e all'archivio della Fondazione Franco Fossati mostra per la prima volta più di centocinquanta tavole originali oltre a schizzi, bozzetti e altro materiale inedito. Un'occasione per rivivere le storie che sulle pagine di Topolino hanno fatto sognare migliaia di lettori, non a caso la mostra è realizzata in collaborazione con il settimanale Topolino. Biglietti interi a 5 euro, ridotti a 3 euro. L'ingresso la domenica è dalle 15:00 alle 20:00.

Bell'appuntamento a teatro con Paolo Rossi!

Fino al 24 gennaio 2016, al Piccolo Teatro Strehler di Milano, andrà in scena “Molière: la recita di Versailles“, ovvero la riscrittura dell’opera di Molière, firmata da Stefano Massini, Paolo Rossi e Giampiero Solari che porta in scena una divertente rappresentazione della vita quotidiana dei teatranti, alla ricerca del capolavoro, tra brani tratti dalle commedie più celebri e stralci della biografia per lo più sconosciuta e affascinante del grande capocomico francese.
Per maggiori informazioni vai sul sito del teatro.

Mostra d'arte davvero suggestiva grazie ad una nota famiglia di collezionisti.

Al Museo Poldi Pezzoli si “ricompone” la Casa dei coniugi Giacomo e Ida Jucker, grandi collezionisti dell’arte del secondo Ottocento, grazie alla mostra 'L’incanto dei Macchiaioli' allestita presso la Casa-Museo fino al 29 febbraio 2016. La suggestiva ricostruzione degli interni è stata curata dal designer Nuor Abi Saab.

Concludiamo con un evento per i più piccoli e le famiglie

Il Museo Bagatti Valsecchi è un luogo particolarmente adatto al turismo familiare ed è sempre lieto di accogliere le famiglie tra i propri visitatori; per questo si adopera perché grandi e piccini possano avere gli strumenti più adatti per godere al meglio della loro visita.
Il Museo, inoltre, esercita grande fascino e curiosità nei bambini: è una casa e per questo risulta famigliare, ma al tempo stesso è grande e ricca di oggetti strani e misteriosi, che fanno pensare ai castelli delle fiabe, alle principesse, ai cavalieri o al passato meno lontano, ma così diverso dalla vita di oggi, in cui vivevano i bisnonni dei bisnonni. Clicca qui per visitare il sito del Museo. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...