Il Vangelo di Silvio secondo Ghisleri: elezioni a ottobre

16 maggio 2013 ore 16:59, Francesca Siciliano
Il Vangelo di Silvio secondo Ghisleri: elezioni a ottobre
Il governo Alfetta ha le ore contate. E a dirlo stavolta non è Beppe Grillo, ma i fidatissimi del Cavaliere e... la sua personalissima calcolatrice. Conti alla mano, infatti, Berlusconi - benché tra requisitorie boccassiniane e processi in corso non ha un minuto libero - se la ride sotto i baffi, attende sulla riva del fiume il cadavere del nemico.
La “mitica” Ghisleri, si sa, non sbaglia un colpo e il Pdl secondo i suoi sondaggi cresce di giorno in giorno. Attualmente infatti a detta degli spifferi di IntelligoNews, si attesta attorno al 39%. Un risultato convincente e decisamente ottimale, che potrebbe senza ombra di dubbio condurre il Cavaliere per la sesta volta al governo. Cosa aspetta allora? Stavolta vuole andare sul sicuro. I sondaggi sì, sono positivi; la maggioranza (a livello di coalizione, probabilmente con Fdi-Lega-LaDestra) ci sarebbe pure in Senato. Ma lui vuole di più. Vuole fare il colpaccio prima dell'uscita dall'agone politico e prima di avviarsi verso il Quirinale. E come ogni attore che si rispetti, per uscire dalla scena vuol farlo in maniera eclatante, roba da “voi umani non potreste neanche immaginare”. Come? Una maggioranza in Senato di almeno 20 senatori tutti targati Pdl. Pur restando alleato con i micro-partitini di centrodestra, vuol scrostarseli di dosso: chi ha tradito una volta, si sa, potrebbe rifarlo. E lui si è scocciato, vuol fare l'enplain, condurre la partita da giocatore unico, in prima persona e senza dover cedere ai “ricatti” di altri. Aspetta che i tempi maturino, dunque. Che il governo targato Letta faccia qualche passo falso per esser pronto a puntare il dito e fare il pieno alle urne. E la Ghisleri lo sa, tutto ciò avverrà davvero molto molto presto. C'è chi dice, addirittura, che il governissimo non mangerà il ghiacciolo... Per il panettone invece nessun problema: il Cavaliere è pronto ad affettarlo in quel di Palazzo Chigi. Champagne compreso per i botti di Capodanno.
caricamento in corso...
caricamento in corso...