Numeri record per Fuorisalone 2016: si pensa all'edizione autunnale del design a Brera

18 aprile 2016 ore 15:50, Americo Mascarucci
Migliaia di visitatori da tutto il mondo hanno riempito le strade di Milano alla ricerca di atelier, mostre, eventi o semplicemente negozi. 
Numeri record dunque per l'edizione del Fuorisalone 2016, evento tradizionale che ogni anno offre l’opportunità al capoluogo lombardo di mostrare il suo stile in concomitanza con l’appuntamento del Salone del Mobile presso la Fiera di Milano, riservato agli operatori del settore design. 
Dal 12 al 17 aprile non c'è stato che l'imbarazzo della scelta. Dai super ospiti di Elita Design Week Festival alla festa ufficiale di chiusura del Salone del Mobile Futurami, sono stati tantissimi gli appuntamenti aperti al pubblico.
Anche di sera non ha mancata un'ampia gamma di offerte a suon di party, dj set, aperitivi e notti bianche nei vari distretti della Design Week.
Un successo che il Comune di Milano è intenzionato a ripetere visto l'alto flusso di turisti e soprattutto gli incassi che hanno registrato gli operatori commerciali.
Così è nata l'idea di "Fuorisalone bis", una versione autunnale dell'appuntamento primaverile da organizzare probabilmente ad ottobre naturalmente con qualche idea nuova.
 
Numeri record per Fuorisalone 2016: si pensa all'edizione autunnale del design a Brera
Un Fuorisalone in versione ridotta con meno spazi e meno eventi probabilmente, incentrato più che sull'aspetto prettamente commerciale sulla promozione dell'indotto culturale che ruota intorno al design. La location dovrebbe essere la zona Brera/Garibaldi, dove in autunno si svolge il Design Film Festival dal 6 al 9 ottobre. Un'idea che il Comune di Milano sta discutendo con i partner della Fiera del Mobile con l'idea di arricchire maggiormente il periodo autunnale quando a Milano si registra solitamente un consistente incremento dei flussi turistici.


caricamento in corso...
caricamento in corso...