Serie A, Napoli-Inter: DIRETTA tv, streaming e formazioni

02 dicembre 2016 ore 17:04, Micaela Del Monte
Si aprirà questa sera con un big match la 15esima giornata di Serie A. Una giornata che non vedrà soltanto il Derby di Roma nel palinsesto, bensì anche l'incontro/scontro tra Napoli e Inter al San Paolo. Questa sera alle 20,45 infatti le due formazioni scenderanno in campo e si affronteranno per guadagnarsi i 3 punti. Le due formazioni sono vicine in classifica distanziate da soli 4 punti. I partenopei infatti al momento sono settimi a 25 punti mentre i nerazzurri ottavi a 21. La partita di questa sera sarà quindi importantissima per entrambe le compagini visto che i ragazzi di Sarri, dopo il pareggio di Sassuolo, sono costretti a tornare a vincere. Pioli e i suoi invece dovranno confermare la prestazione mostrata a San Siro contro la Fiorentina di Paulo Sousa (4-2).

Serie A, Napoli-Inter: DIRETTA tv, streaming e formazioni
Precedenti
:
 Sono 140 i precedenti in Serie A tra Napoli e Inter, con i nerazzurri avanti negli scontri diretti per 63 vittorie a 43 degli azzurri. 34 invece sono stati i pareggi. Al San Paolo, invece, sono state 79 le gare disputate con 38 vittorie del Napoli, 22 pareggi e 19 successi nerazzurri. 95 i gol realizzati dal Napoli contro i 75 dell’Inter.L’ultima vittoria del Napoli risale al 30 novembre dello scorso anno (2-1 con doppietta di Higuain e gol di Ljajic), l’ultimo pareggio è datato 8 marzo 2015 (2-2 con reti di Higuain e Hamsik per il Napoli, Palacio ed Higuain per l’Inter) mentre l’ultimo successo dell’Inter risale al 18 ottobre del 1997 (0-2 con gol di Galante ed autorete di Turrini).

Probabili formazioni: Il tecnico nerazzurro sembra intenzionato a confermare modulo (4-2-3-1. o meglio dire 4-4-1-1) e larga parte dell’undici schierato coi Viola: Ranocchia sarà confermato al centro della difesa affianco a Miranda, con l’unico vero ballottaggio tra Banega e Joao Mario, con l’argentino leggermente favorito. Nel caso la spuntasse l’ex Sporting, Marcelo Brozovic potrebbe essere collocato alle spalle di Icardi, con lui vicino a Kondogbia in mediana e, qualsiasi sia la scelta, Candreva e Perisic (Eder ha solo flebili possibilità di rubargli il posto) sugli esterni.

Dall’altra parte solito 4-3-3 con Sarri che dovrebbe adottare un leggero turnover in vista della decisiva sfida di Champions League a Lisbona contro il Benfica: il mister azzurro recupera Albiol in difesa, dove troveranno spazio anche Ghoulam e Maggio. In cabina di regia Diawara è favorito su Jorginho, mentre nel ruolo di interno Zielinski sarà preferito ad Allan. Davanti per forza Gabbiadini, considerata la squalifica di Mertens, con ai lati Callejon e Insigne

Ecco le probabili formazioni della gara affidata a Rizzoli:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne. A disp.: Rafael, Sepe, Hysaj, Strinic, Maksimovic, Chiriches, Giaccherini, Jorginho, Allan, El Kaddouri, Rog, R.Insigne. All. Sarri.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Miranda, Ansaldi; Brozovic, Kondogbia; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Murillo, Nagatomo, Melo, Joao Mario, Palacio, Jovetic, Eder, Biabiany, Gabigol. All.: Pioli

Dove vedere Napoli-Inter: Il primo anticipo della 15esima giornata di Serie A verrà trasmesso come di consueto da Sky e MediasetPremium ( Sky Calcio 1 e Premium Sport ) con lo streaming riservato agli abbonati su SkyGo e PremiumPlay.
caricamento in corso...
caricamento in corso...