Domenica 3 maggio, cosa fare a Milano? Gli eventi

02 maggio 2015, Andrea De Angelis
Prima domenica di Expo per Milano, con il cielo che sarà abbastanza benevolo con il capoluogo lombardo. Possibili infatti solo lievissimi piogge nell'arco della giornata, che comunque presenterà un cielo coperto. Le temperature, comprese tra i 16 e i 20 gradi, saranno decisamente primaverili. 

Domenica 3 maggio, cosa fare a Milano? Gli eventi
Iniziamo ovviamente con l'Expo che da 48 ore ha aperto i battenti.
 
L'ingresso all'area dell'esposizione universale è dalle 10:00 alle 23:00, con i biglietti acquistabili direttamente sul web. 
Per tutte le informazioni su padiglioni ed eventi visitare il sito ufficiale dell'Expo. 

Anche questa domenica saranno protagonisti i musei civici.

Come ogni prima domenica del mese è previsto l’accesso gratuito a monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. Non perdete questa occasione, è davvero imponente il numero dei siti in cui recarsi. Clicca qui per vedere l’elenco completo.

E insieme all'Expo arriva anche l’Italian Makers Village.

L’esposizione, in via Tortona 32, è organizzata da Confartigianato Imprese come evento parallelo alla grande esposizione internazionale. Saranno oltre 1000 gli appuntamenti con circa 800 artigiani coinvolti nei 27 stand espositivi e ben 6 aree riservate allo street food e ai laboratori del gusto.
Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale.

Con la bella stagione il capoluogo lombardo dà il benvenuto alla navigazione in battello sui Navigli.

L’itinerario delle Conche prevede la partenza dall’Alzaia Naviglio Grande 4 passando per il Vicolo dei Lavandai, Palazzo Galloni, la piccola chiesa di San Cristoforo e il ponte dello Scodellino, si entra nella Darsena, si passa al Naviglio Pavese fino alla chiusa della “Conchetta” con ritorno all’Alzaia Naviglio grande ripassando per la Darsena.
La navigazione dura 55 minuti con partenze previste ai seguenti orari: 10:15, 11:10, 12:25, 15:00, 16:05, 17:10 e 18:00.
Per prenotarsi scrivere a info@navigareinlombardia.it o chiamare lo 02.9094242.

Ha avuto inizio il Maggio dei Libri. 

In tutta Italia si svolgerà fino a domenica 31 maggio si svolgerà la 5ª edizione del Maggio dei Libri, la campagna nazionale promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni Culturali e dal Ministero dell’Istruzione.
L’iniziativa sarà accompagnata dell’hastag #ioleggoperché con migliaia di giovani volontari impegnati nel regalare oltreduecentomila libri nelle piazze.
Clicca qui per conoscere tutti gli eventi.

Veniamo ora ad uno dei nomi più noti della storia dell’arte. 

La mostra allestita presso Palazzo Reale intende infatti rendere omaggio a uno dei più grandi protagonisti della storia dell’arte italiana, colui il quale, come riconosceva già Cennino Cennini alla fine del Trecento, “rimutò l’arte del dipingere di greco in latino e ridusse al moderno”. 
Spetta proprio a Giotto il superamento della bidimensionalità e della ieraticità bizantine grazie all’approdo alla resa dello spazio e della massa corporea e alla caratterizzazione fisionomica dei suoi personaggi, aspetti, questi, che preludono alle soluzioni della pittura del Rinascimento. La mostra su Giotto a Milano analizza le tappe di quello che a tutti gli effetti si può considerare il padre della pittura moderna, seguendo l’evoluzione del suo linguaggio e della sua pittura che maturarono durante i soggiorni compiuti a Roma, Assisi, Bologna, Firenze, Rimini, Padova e, da ultima Milano. Ingresso dalle 09:30 alle 19:30.

Anche questa domenica un cartone animato al cinema a due euro!

Nelle sale Uci Cinemas sarà possibile vedere il capolavoro Disney "Le avventure di Peter Pan". Biglietti per grandi e piccini al costo di due euro con inizio spettacolo previsto per le ore 11:00. 
L'evento rientra nell'ambito dell'iniziativa "Rassegna Bimbi": ogni domenica alla stessa ora sarà possibile ammirare un successo d'animazione alla simbolica cifra di due euro. 

Proseguiamo con una mostra dedicata alle donne.

Al Museo del Fumetto la mostra "Donne Resistenti – La partecipazione delle donne al movimento di Liberazione".
Per celebrare il settantesimo anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo, il Museo del Fumetto, in collaborazione con il Consiglio di Zona 4 di Milano, propone questa mostra-evento che è un omaggio a tutte le donne che, con coraggio e determinazione, percorrendo strade diverse, hanno partecipato alla lotta contro i fascisti e i nazisti per riconquistare la libertà.
L'ingresso è gratuito, orario di apertura dalle 15:00 alle 20:00.

Chi si è mai interrogato sul rapporto tra scienza e cibo? 

Al Museo di Storia Naturale di Milano la mostra “Food. La scienza dai semi al piatto”, a cura di Dario Bressanini, affronta il tema del cibo in maniera scientifica, dall’origine degli alimenti fino alla loro comparsa sulle nostre tavole. 
In sinergia con il tema di Expo 2015, il passato e il futuro del cibo si incontreranno in un percorso interattivo fatto di scienza e piacere, natura e di cultura, tecnologia e tradizioni. Verrà svelata l’origine e la trasformazione nel tempo dei principali alimenti, le caratteristiche nutrizionali, le proprietà chimiche e le modalità più appropriate per la loro coltivazione, lavorazione e preparazione. 
Ingresso dalle 09:30 alle 19:30, il costo del biglietto intero è di 12 euro, 10 il ridotto. 

Infine un evento per i più piccoli. 

Allo spazio BovisaTech (via Durando 39) passato, presente e futuro dei giocattoli si incontrano in un unico ambiente. La mostraDesignintoys è un viaggio nel tempo, dove i balocchi di ieri e di oggi sono assoluti protagonisti.
Così accanto a delle icone il cavallino a dondolo Rodeo e il Monopoly si trovano prodotti innovativi. L'importante, in fondo, è saper giocare.
L'ingresso dalle 10:00 alle 19:30 è gratuito.



caricamento in corso...
caricamento in corso...