Braccialetti elastici, maxi sequestro a Milano: "Pericolosi per la pelle"

02 ottobre 2014 ore 14:35, intelligo
I braccialetti fatti con gli elastici, i cosiddetti "loom bands", possono essere tossici. A Milano la polizia locale ha sequestrato venti milioni di elastici colorati che risulterebbero addirittura cancerogeni nel caso di una reazione con il sudore della pelle. Erano conservati in cinque depositi del capoluogo lombardo. Tre cittadine cinesi sono state denunciate e a loro carico sono stati emesse sanzioni amministrative per circa quarantamila euro. "Siamo di fronte a una filiera organizzata che siamo felici di aver spezzato", ha commentato Marco Granelli, assessore comunale alla sicurezza.  

Braccialetti elastici, maxi sequestro a Milano: 'Pericolosi per la pelle'

Si tratta del secondo caso di sequestro in Europa dopo quello avvenuto in Inghilterra. Le confezioni sequestrate dai vigili erano prive del marchio CE e non conformi ai requisiti di sicurezza prescritti dalla legge visto l'altissimo contenuto di ftalati (una sostanza chimica prodotta dal petrolio che serve a rendere morbido e flessibile il Pvc): circa il 45%, mentre il limite consentito è dello 0,1%.

Ma come riconoscere la bontà del prodotto? L'unico ufficiale è quello prodotto dalla società americana "Rainbow Loom", il cui costo è vicino ai 4 euro, mentre le imitazioni, comprese quelle nocive per la salute, sono sul mercato anche a 80 centesimi.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...