Domenica 22 maggio, cosa fare a Milano? Gli eventi

20 maggio 2016 ore 16:40, Andrea De Angelis
Temperature in aumento in questo domenica di maggio. Il termometro oscillerà tra i diciassette e i 26 gradi, con assenza di rovesci e tanto sole durante tutta la giornata. Insomma, l'estate sembra essere ormai (o meglio finalmente) alle porte. 

Iniziamo con una kermesse che vedrà protagonisti chef di primo livello!

Da venerdì 20 a domenica 22 maggio, il The Mall a Portanuova ospiterà dieci cucine con altrettanti chef di fama internazionale. I biglietti disponibili si possono trovare facilmente sul sito ufficiale dell’evento a partire da 10 euro e con una "versione vip" che prevede numerosi benefit. Previsti sconti anche per famiglie e bambini

Avete voglia di un aperitivo davvero suggestivo? Questa fine settimana si può!

Arriva a Milano l'Architects Party! Gli amanti dell’aperitivo milanese non resisteranno, durante tutto il weekend, alla tentazione di iniziare la serata con un prosecco e qualche finger food in luoghi davvero unici. Sono tanti gli studi di architettura della città che aprono le loro porte per questa iniziativa. L'elenco dei luoghi e gli orari sono consultabili sul sito ufficiale dell'evento.  

Amate rompere gli schemi? Sì, lo vogliono anche i vostri bambini...

"Vietato non toccare" al MUBA di Milano è la mostra-gioco che fa per voi! Appuntamento alle 10:00, 11:30, 14:00, 15:45, e 17:30, l'ingresso è di 8 euro per i bambini e di 6 euro per gli adulti. Il Museo dei Bambini di Milano mette per una volta al bando le regole così da permettere ai bambini di esprime al massimo la loro voglia di scoprire e di toccare! Manipolare, comporre, scomporre, sono parte essenziale del processo di apprendimento nell’infanzia. Per info e prenotazioni chiamare il numero 0243980402. L'iniziativa proseguirà per tutta l'estate.

Domenica 22 maggio, cosa fare a Milano? Gli eventi
Da non perdere
questa fine settimana Stradarts!

Il mondo delle arti di strada e del circo contemporaneo si incontra a Milano durante questo evento che porta nel nome già la sua essenza! Stradarts per tre giorni darà vita a una serie di conferenze, spettacoli, laboratori e mostre. L’iniziativa  promossa dal Comune meneghino e organizzata da Fnas (Federazione nazionale arti di strada), è l’occasione per una panoramica sulle normative, i rapporti con gli spazi cittadini, sull’aspetto previdenziale di una professione ancora poco conosciuta e bisognosa di strumenti legislativi che ne favoriscano lo sviluppo senza  snaturarne la creatività. La manifestazione sarà anche un momento di festa, di formazione  per gli appassionati e gli operatori del settore.
Ad ospitare la maratona culturale sono la Fabbrica del Vapore, via Paolo Sarpi,  piazza Gramsci, il giardino Lea Garofalo e la Piccola Scuola di Circo. Per maggiori informazioni vai al sito ufficiale

E per chi vuole andare al cinema è nelle sale il film "La sposa bambina".

Il film racconta la storia di Nojoom, una bambina yemenita che riesce a fuggire dal suo sposo aguzzino, ottenendo il divorzio all'età di 10 anni. Nojoom è stata costretta dalla sua famiglia a sposare un uomo 20 anni più grande di lei nel fiore della sua infanzia, obbligata a ogni sorta di violenza fisica e psicologica. Una pratica tristemente diffusa nello Yemen come in tanti altri Paesi del mondo quella del matrimonio tra una bambina e un adulto, considerata legittima e soddisfacente per la dote derivante. Un'usanza arcaica, figlia di ignoranza e povertà, a cui Nojoom si è opposta rifiutandosi di avere rapporti con l'uomo che l'ha riportata dai genitori, come si fa con un "elettrodomestico difettoso"... 

Chi adora la fotografia ha l'evento che fa per lui!

Palazzo della Ragione Fotografia ospita la prima grande retrospettiva di Herb Ritts a Milano. Fino al 5 giugno sarà possibile vedere le opere del grande fotografo californiano scomparso nel 2002 all'età di soli cinquant'anni. Si interessò alla fotografia in bianco e nero, in particolare al ritratto prendendo ispirazione dall'arte classica. Molte delle sue opere sono legate al mondo della moda, concorpi perfetti di modelle e abiti di Versace immersi in una luce davvero particolare.
L'orario di visita è dalle 09:30 alle 20:30, il biglietto costa 12 euro

Concludiamo con un evento per i più piccoli e le famiglie

Il Museo Bagatti Valsecchi è un luogo particolarmente adatto al turismo familiare ed è sempre lieto di accogliere le famiglie tra i propri visitatori; per questo si adopera perché grandi e piccini possano avere gli strumenti più adatti per godere al meglio della loro visita.
Il Museo, inoltre, esercita grande fascino e curiosità nei bambini: è una casa e per questo risulta famigliare, ma al tempo stesso è grande e ricca di oggetti strani e misteriosi, che fanno pensare ai castelli delle fiabe, alle principesse, ai cavalieri o al passato meno lontano, ma così diverso dalla vita di oggi, in cui vivevano i bisnonni dei bisnonni. Clicca qui per visitare il sito del Museo.
caricamento in corso...
caricamento in corso...