Cosa fare a Milano domenica 24 aprile? Gli eventi

22 aprile 2016 ore 15:44, Andrea De Angelis
Temperature costanti in questa domenica di fine aprile. Il termometro oscillerà tra i dodici e i 18 gradi, ma a differenza degli ultimi giorni non dovrebbero esserci rovesci, neanche di lieve intensità.

Iniziamo con iniziative che uniscono sport e idee per i bambini!

Da non perdere la visita guidata al bunker Breda al Parco Nord prevista domenica 24 aprile alle 11:00. Scende in campo anche lo sport, con il torneo di ice stock al Palasesto, ma il giorno della Liberazione. Sempre dedicate ai più piccoli, le letture sul tema della Resistenza in programma alla Cascina Cuccagna, in occasione dell'inaugurazione dell'Oasi del Piccolo Lettore: appuntamento domenica dalle 10:00 alle 18:00.

Bell'appuntamento a teatro con "Arancia Meccanica"

Dallo sconvolgente e profetico romanzo di Anthony Burgess, un racconto per immagini dall’estetica mozzafiato e dall’emotività dirompente scandito dalla musica di Morgan che reinventa Beethoven.
Arancia Meccanica è il romanzo che Burgess scrisse nel 1962, portato alla celebrità planetaria grazie alla trasposizione cinematografica che ne fece Stanley Kubrick nel 1971. La messinscena di Gabriele Russo - con Daniele Russo interprete principale nel ruolo di Alex - partendo dall'adattamento drammaturgico che lo stesso Burgess fece del romanzo, rimane fedele all’intenzione del testo di porre domande scomode e scuotere le coscienze.
Appuntamento fino ad oggi, domenica 24 aprile al Teatro Carcana, in Corso di Porta Romana 63. La domenica lo spettacolo è alle ore16:00.

Amate rompere gli schemi? Sì, lo vogliono anche i vostri bambini...

"Vietato non toccare" al MUBA di Milano è la mostra-gioco che fa per voi! Appuntamento alle 10:00, 11:30, 14:00, 15:45, e 17:30, l'ingresso è di 8 euro per i bambini e di 6 euro per gli adulti. Il Museo dei Bambini di Milano mette per una volta al bando le regole così da permettere ai bambini di esprime al massimo la loro voglia di scoprire e di toccare! Manipolare, comporre, scomporre, sono parte essenziale del processo di apprendimento nell’infanzia. Per info e prenotazioni chiamare il numero 0243980402. L'iniziativa proseguirà per tutta l'estate.

Cosa fare a Milano domenica 24 aprile? Gli eventi
Tornano protagonisti i fiori a due passi dalla città!

A Lainate presso Villa Borromeo Visconti Litta ecco Ninfeamus, tradizionale appuntamento dedicato alla promozione della cultura del verde e alla natura, esposizione e vendita di piante e fiori, oggetti artistici e cibi naturali, un ricco programma di spettacoli, mostre, workshop, laboratori per bambini e sport all’aria aperta. Fanno da corollario le visite guidate allo splendido Ninfeo

Chi adora la fotografia ha l'evento che fa per lui!

Palazzo della Ragione Fotografia ospita la prima grande retrospettiva di Herb Ritts a Milano. Fino al 5 giugno sarà possibile vedere le opere del grande fotografo californiano scomparso nel 2002 all'età di soli cinquant'anni. Si interessò alla fotografia in bianco e nero, in particolare al ritratto prendendo ispirazione dall'arte classica. Molte delle sue opere sono legate al mondo della moda, con corpi perfetti di modelle e abiti di Versace immersi in una luce davvero particolare.
L'orario di visita è dalle 09:30 alle 20:30, il biglietto costa 12 euro

E per chi vuole andare al cinema è nelle sale Kirk Jones!

"Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2" è il seguito di una delle commedie romantiche di maggior successo di sempre e vede il ritorno di Nia Vardalos insieme all'intero cast del primo film. Il sequel rivela un segreto dei Portokalos che radunerà insieme tutti i membri della famiglia per un nuovo, ancor più grande matrimonio greco. Pronti a ridere?

Concludiamo con un evento per i più piccoli e le famiglie

Il Museo Bagatti Valsecchi è un luogo particolarmente adatto al turismo familiare ed è sempre lieto di accogliere le famiglie tra i propri visitatori; per questo si adopera perché grandi e piccini possano avere gli strumenti più adatti per godere al meglio della loro visita.
Il Museo, inoltre, esercita grande fascino e curiosità nei bambini: è una casa e per questo risulta famigliare, ma al tempo stesso è grande e ricca di oggetti strani e misteriosi, che fanno pensare ai castelli delle fiabe, alle principesse, ai cavalieri o al passato meno lontano, ma così diverso dalla vita di oggi, in cui vivevano i bisnonni dei bisnonni. Clicca qui per visitare il sito del Museo.
caricamento in corso...
caricamento in corso...