Sgombero al centro sociale Zam, scontri con la polizia

22 maggio 2013 ore 10:50, intelligo
Sgombero al centro sociale Zam, scontri con la polizia
Il centro sociale Zam (Zona autonoma Milano) di via Olgiati ha le ore contate. In queste ore, infatti, è in corso lo sgombero da parte di carabinieri e polizia. A dichiararlo è la pagina facebook dell'organizzazione stessa, nata circa due anni fa in un palazzo abbandonato alla periferia sud di Milano, nel corso degli ultimi mesi è stato teatro di incontri, dibattiti e concerti.
Ma un incendio, alle prime luci dell'alba, si è sprigionato dal centro di via Olgiati e polizia e carabinieri in un batter d'occhio hanno dato il via allo sgombero. Per impedire alle camionette di arrivare al cancello gli occupanti hanno tentato di barricare la zona circostante con tavoli, sedie e inferriate (la maggior parte di essi andati a fuoco). Sul posto, infatti, sono intervenuti anche i vigili del fuoco, che stanno ancora tentando di spegnere le fiamme, nonostante all'interno ci siano ancora decine di giovani pronti a continuare la battaglia-protesta. La via attualmente è stata chiusa al traffico e all'inizio è stato appeso uno striscione: «Da grandi poteri derivano grandi responsabilità». Contro gli agenti, come da copione, sono state lanciate bottiglie di vernice e fumogeni.  
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...