Lupi frena Uber, ma Renzi fa l'americano: "Servizio straordinario"

22 maggio 2014 ore 10:59, Andrea De Angelis

Alla sua sinistra il governatore della Lombardia, alla destra il sindaco di Milano.

Lupi frena Uber, ma Renzi fa l'americano: 'Servizio straordinario'
Il ministro Maurizio Lupi aveva dunque preparato una conferenza stampa assieme a Maroni e Pisapia per tranquillizzare i tassisti milanesi, da giorni sul piede di guerra per la minaccia di Uberpop, un'applicazione che permette di richiedere un servizio simile a quello dei taxi attraverso il proprio smartphone. Da quello che una volta si chiamava telefono parte la "chiamata" e viene inviata l'auto più vicina al luogo da cui è stata fatta la richiesta. Una volta giunti a destinazione, non si deve pagare l'autista, visto che nel momento della registrazione si forniscono i dati della carta di credito da cui i soldi vengono scalati.
Lupi frena Uber, ma Renzi fa l'americano: 'Servizio straordinario'
Lupi frena Uber, ma Renzi fa l'americano: 'Servizio straordinario'
Una concorrenza spietata dunque per i tassisti, che si appellano all'illegalità di tale servizio, sia per l'assenza di licenze, che per la partenza "da strada", andando contro la legge 21/92 che distingue i taxi dai noleggiatori. "Non accetteremo nessun caso di violazione", ha detto Lupi, spiegando che la legge italiana parla chiaro e che "Ncc è una prestazione che deve avere delle caratteristiche ben precise: si deve partire dall'autorimessa e la tariffa deve essere trasparente". Sulla stessa linea d'onda anche Maroni: 'La normativa vigente non consente l'uso di Uberpop", ha spiegato il presidente della Regione Lombardia. "Così formulata è un esercizio abusivo della professione", ha aggiunto precisando che "se viene riconosciuta questa violazione è chiaro che si tratta di un servizio illegale".Questa mattina però, intervenendo a Radio Anch'io, il Presidente del Consiglio ha pronunciato delle parole che agitano nuovamente i tassisti italiani. Ecco cosa ha detto Matteo Renzi: "Io ho utilizzato Uber a New York con un amico. L'ho trovato un servizio straordinario, dalla prossima settimana affronteremo anche questo"
   
caricamento in corso...
caricamento in corso...